histats.com

Infermiera licenziata durante periodo di prova perché gravemente ammalata.

Infermiera licenziata durante periodo di prova perché gravemente ammalata.

Alla collega era stata diagnosticata una grave patologia al tessuto mieloide cerebrale. Non ci sono parole.

Non è servito a nulla il ricorso al Tribunale Civile di Potenza – Sezione Lavoro e Previdenza. Una Infermiera di 48 anni si è vista licenziare durante il periodo di prova perché le avevano diagnosticato una brutta patologia che comprometteva il suo tessuto mieloide cerebrale.

La notizia sta facendo il giro dei social e del web e ha destato imbarazzo assoluto. Basiti i suoi colleghi, che speravano almeno nella sistemazione in altra allocazione.

E’ stato possibile presentare il ricorso perché l’azienda non ha motivato il recesso del contratto di lavoro, ma non è servito a nulla. Ha avuto torto per ben due volte.

Eppure l’articolo 25 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) sul tema “Periodo di prova” è chiaro:

I tempi per impugnare il tutto sono oramai decorsi. Forse la strategia del legale è stata sbagliata, doveva puntare tutto sul nuovo CCNL.

Redazione AssoCareNews.it

Redazione di AssoCareNews.it

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394