Reparti a Conduzione Infermieristica: a Genova si fa scuola!

Il reparto a conduzione infermieristica del Galliera di Genova è ormai una realtà consolidata.
Il reparto a conduzione infermieristica del Galliera di Genova è ormai una realtà consolidata.

I Reparti a Conduzione Infermieristica sono realtà oramai in tutta Italia e nel resto d’Europa, mentre negli Stati Uniti d’America, in Canada e in Australia sono parte integrante del Sistema Sanitario locale. Recentemente ne è stato inaugurato uno a Genova, a cui ha fatto seguito immediatamente un secondo nella stessa città metropolitana.

A Genova niente medici se non in caso di emergenze, tra i letti solo Infermieri e Operatori Socio Sanitari. È l’esperimento portato avanti dall’Ospedale Galliera: esempio unico in tutto il Nord Italia – come ricorda il Secolo XIX – il reparto ha dodici posti letto e ospita pazienti ormai stabilizzati ma che necessitano di ricovero per le terapie. In questo modo si liberano anche posti letto nei altri reparti ospedalieri.

Isabella Cevasco, dirigente infermiera, esulta!

“Nei primi sei mesi di attività – spiega Isabella Cevasco, responsabile delle professioni sanitarie del Galliera – sono stati di fatto liberati 1705 posti letto, diminuendo nel contempo la durata media della degenza”.

Risultati talmente positivi da aver dato il via a una sperimentazione analoga, sempre per 12 posti letto, all’interno dell’Istituto Brignole.

Fonte: Il Secolo XIXAssoCareNews.it

Potrebbe interessarti...