histats.com

Una OSS: i Pazienti mi discriminano perché sono straniera.

Una OSS: i Pazienti mi discriminano perché sono straniera.

Pazienti che discriminano Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari stranieri. Riceviamo una lettera arrabbiata di una collega africana che racconta quanto purtroppo sia reale (seppur isolato).

Oss di una RSA racconta la sua realtà di discriminazione perchè straniera. Non frequente, ma esistente.

“Gentile giornale assocarenews,

mi chiamo Latifah e sono OSS in casa di riposo. Ho letto la bella lettera di chi si sente straniero e la risposta dell’infermiere di firenze.

Come capirete dal nome non sono di milano e non sono italiana. Sono di un villaggio di mare della Nigeria e sono qui dal 2000.

Nella mia struttura c’è un paziente che non ha demenza e che non vuole vedermi per farmi il bagno la mattina. Se mi avvicino mi insulta dicendo che a lui non lo devo toccare. La direzione mi ha chiesto gentilmente di non andare da lui, sia per non farlo arrabbiare sia per proteggermi.

E’ questa una soluzione?

Altri pazienti sono gentili e mi vogliono bene e anche i loro figli e nipoti.

Altri tre pazienti li vedo che scherzano di più con chi è italiano. Anche le mie colleghe di Africa o Romania lo dicono.

Siamo tutte pazze?

Al collega che dice che alcuni non ci discriminano penso di dire che se sei italiano in Italia è facile non essere discriminato. Anche a me in Africa non mi discriminano per la mia pelle. Da straniera è diverso.

Grazie mille

Latifah Ezeh

****

Gentile Latifah,

quel che racconti è molto triste e preoccupante. Ed è ancor più triste che dalla pubblicazione della prima lettera non sono poche le mail e le telefonate che abbiamo ricevuto su questa tematica.

Se è vero che c’è chi nega (come per qualunque cosa, sono stati capaci di negare la mafia per decenni!), ci sono invece tantissimi che comprendono anche perchè spesso si sono ritrovati spettatori di eventi dove la discriminazione è avvenuta o avviene ricorrentemente.

Ti ringraziamo ti aver voluto condividere la tua storia.

Un abbraccio,

Marco Tapinassi

vicedirettore AssoCareNews.it

Avatar

Redazione

Servizio Redazionale.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: