histats.com

Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari: ma la pausa sigarette in Reparto è legale?

Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari: ma la pausa sigarette in Reparto è legale?

Operatrice Socio Sanitaria fa emergere disuguaglianze favorite dalla pausa sigaretta.

OSS denuncia: senza pausa sigaretta non abbiamo momenti di stacco. Ci incentivano a fumare! Anna Chiara, Operatrice Socio Sanitaria, ci scrive di un problema che affligge la Sua azienda: vengono tollerate le pause sigaretta ma non sono concesse pause per ristorarsi senza allontanarsi dal reparto.

Gentile Redazione di AssoCareNews.it,

Sono mesi ormai che combatto per una ingiustizia vera: i miei colleghi che fumano possono fare pausa, gli altri no.

Io non fumo e quindi non posso fermarmi un secondo all’isola infermieristica per bere o parlare con i colleghi. E’ questo che avviene in reparto da me ma sopratutto sul web ho conosciuto altre colleghe di tutta Italia che raccontano le stesse cose. Perchè se io bevo un the freddo sembra che sono lontana anni luce e nel frattempo in reparto accade qualsivoglia senza che me ne accorga.

Mentre se la collega va sulle scale antincendio a fumare e chattare va bene? E va bene se là l’equipe si ricostituisce, ovvero Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari uniti da un vizio anti-salutare?

Non voglio sembrare polemica ma non ne posso più e nessuno mi da risposta.

Spero di trovare colleghi che possano portare avanti questa causa.

Grazie vi leggo sempre.

Anna Chiara Zanetti, OSS

Dott. Marco Tapinassi

Vice-Direttore. Infermiere in Psichiatria, webwriter, attentatore di biscotti ma anche coautore di libri sui concorsi pubblici. Immagina l'informazione come un fattore di crescita. Non perde nemmeno un tè con il suo Bianconiglio.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394