infermiera filippa
Pubblicità

Letizia, Infermiera di 31 anni, è stata licenziata qualche settimana fa per aver “rubato” due compresse di Brufen. E’ accaduto in Piemonte in una nota Casa di Riposo.

E’ ancora incredula Letizia (nome fittizio), 31 anni, Infermiera da 8 anni. Purtroppo questa volta è toccato proprio a lei: licenziata in tronco e accusata di furto. Secondo la direzione avrebbe rubato del Brufen compresse.

“Avevo mal di testa, stavo morendo, mi scoppiava il cranio – ci spiega Letizia – non volevo rubare nulla. La Coordinatrice Infermieristica mi aveva puntato da tempo e ha preso la scusa del Brufen per fare rapporto in Direzione. Mi sembra troppo esagerato essere licenziata per due compresse. E si perché nella scatola che ho preso ce n’erano solo due di compresse e lei non ne aveva ordinate delle altre. Si ho fatto commesso un errore senza volerlo, ma in quel momento non pensavo a nulla, volevo solo che l’emicrania terminasse”.

Letizia è stata licenziata dopo essere stata sospesa per dieci giorni. Ora lavora in un’altra struttura, ma questa disavventura la segnerà per un bel po’: “mi hanno anche denunciato, ora voglio vedere cosa deciderà di fare il Giudice; io mi difenderò fino in fondo, perché credo di non aver fatto nulla di male; a chi di voi non è mai capitato di prendere dei farmaci in Infermieri? Siate sinceri”.

Leggi anche:

Ibuprofene: indicazioni, uso, assunzione, controindicazioni del Moment o del Brufen.

Infermiera licenziata per furto di Tachipirina: “ho preso una compressa perché avevo mal di testa”.

1 COMMENT

Comments are closed.