ARCHIVIO Refugges and migrants board a coast guard ship during a rescue operation early Thursday, Sept. 26, 2019, near the Greek island from Samos. 23 migrants and refugees from Syria, Iraq, Palestine and Iran who tried to cross the Aegean Sea from Turkey to the Greek island of Samos on a plastic boat, were rescued by the Greek coast Guard. (ANSA/AP Photo/Petros Giannakouris) [CopyrightNotice: Copyright 2016 The Associated Press. All rights reserved.]
Pubblicità

Continua senza soste la strage dei migranti che cercano di sbarcare sul territorio europeo. Morti 5 bambini e 2 donne.

Si parla di almeno 7 morti tra i migranti in cerca della terra promessa europea. Questa volta a perdere la vita sono stati 5 bambini e 2 donne, anche se il bilancio resta ancora provvisorio. La strage è avvenuta in acqua tra la Turchia e la Grecia, nel Mar Egeo.

Lo rende noto la guardia costiera di Atene, che ha recuperato i corpi delle vittime nei pressi dell’isolotto di Inousses, vicino a Chios.

I soccorritori hanno tratto in salvo 4 bambini, 3 donne e 5 uomini. Le loro nazionalità non sono state rese note.

Fonte: Ansa.it – Assocarenews.it