Dottoressa assenteista: fa incidente, ma dichiara di trovarsi in ospedale.

Cartellino: la dottoressa era a lavoro o alla guida?
Cartellino: la dottoressa era a lavoro o alla guida?

A lavoro o alla guida?

Inchiesta dell’AUSL Romagna: medico riconosciuto alla guida durante un incidente dichiara in tribunale di essere stato invece in servizio in ospedale. Ma i fatti non tornano..

L’azienda USL Romagna sta conducendo un’inchiesta sul presunto assenteismo di un medico dell’ospedale Infermi di Rimini.

Il medico sarebbe coinvolto in un processo riguardo un incidente stradale: secondo la versione dell’accusa, il medico sarebbe stato riconosciuto alla guida di un’auto che avrebbe investito un’anziana signora. A testimonianza di questo ci sarebbe anche la corrispondenza della targa e del modello di auto, oltre al riconoscimento visivo della stessa dottoressa.

A sua difesa invece la dottoressa accusata avrebbe dichiarato l’alibi di essere a lavoro, portando in aula le registrazioni del badge.

La notizia è però giunta all’AUSL Romagna che ha subito aperto un’indagine per comprendere se si possa trattare di un caso di assenteismo.

Potrebbe interessarti...