Blackout, ospedale al buio: muoiono 80 bambini e decine di adulti!

Decine di morti in ospedale per il blackout!
Decine di morti in ospedale per il blackout!

Ospedali senza corrente elettrica

La sospensione della corrente elettrica ha causato la morte di oltre 80 bambini e decine di adulti, medici e Infermieri costretti a lavorare al buio!

In Venezuela da giovedì scorso un terribile guasto ha mandato in tilt il sistema elettrico nazionale. Il paese avrebbe a disposizione un sistema di compensazione d’emergenza, il quale però non ha mai ricevuto la manutenzione sufficiente a causa della nazionalizzazione della rete elettrica voluta da Chavez e mai supportata a livello economico da parte dei governi.

La conseguenza è la morte e la disperazione che stanno imperversando negli ospedali di tutto il paese.

Medici e Infermieri cercano in queste ore terribili di farsi largo nei reparti e nei luoghi di degenza utilizzando torce, candele e luci dei cellulari (i quali a loro volta non ricaricabili una volta scarichi).

Sale operatorie bloccate, nei reparti i morti non si contano più. Dai mezzi social arrivano denunce di medici di tutto il paese, che raccontano la morte straziante a cui vanno incontro i pazienti.

Secondo alcune informazioni almeno 80 sono i morti nel reparto neonatale dell’ospedale universitario di Maracaibo. Interi reparti di rianimazione, si legge su fonti stampa estere, sarebbero stati chiusi dopo la morte di tutti i pazienti.

Scene apocalittiche che sembrano essere destinate a perpretarsi anche parte di questa settimana: il ripristino della funzionalità della rete elettrica sembrerebbe ancora lontano.

Potrebbe interessarti...