histats.com
venerdì, Maggio 20, 2022
HomeIn evidenzaAlessandra, Infermiera: Formazione da rifondare. Corso triennale insufficiente, Master e Magistrale inutilizzabili.

Alessandra, Infermiera: Formazione da rifondare. Corso triennale insufficiente, Master e Magistrale inutilizzabili.

Pubblicità

Alessandra, Infermiera: Formazione da rifondare. Corso triennale insufficiente, Master e Magistrale inutilizzabili. Così si va alla deriva.

Alessandra, Infermiera: La formazione è completamente da rifondare. Ecco cosa ne penso, da Infermiera e da ex studente.

“Gentile redazione di AssoCareNews.it,

ho appena appreso del tavolo di lavoro fnopi rispetto alla formazione.

Indipendentemente da cosa sarà discusso e da cosa decideranno, penso che sia evidente a tutti che la formazione infermieristica è insufficiente.

Mi spiego.

Il corso di laurea è insufficiente: troppa carne al fuoco, ho letto mesi fa della proposta di portare a 4 anni il corso e devo dirmi d’accordo.

I master servono soltanto per far fare i soldi agli Atenei, sopratutto quelli online. A parte il coordinamento, il resto è inutile. Anche per cultura personale sono inutili, perchè spesso non apportano niente e mi riferisco a molti online.

La Magistrale è inutilizzata da oltre il 90% dei colleghi che l’hanno presa. Inoltre si lamentano tutti sui contenuti, ho letto critiche su diversi corsi. Resta comunque il fatto che finchè non pretendiamo un dipartimento per ogni dirigente, resta fuffa. Se sei infermiere dirigente ma nello staff di qualcuno (il direttore generale, in genere), non vali niente più di una posizione organizzativa.

Ha quindi senso studiare anni per aver in mano niente?

Ma sopratutto ha senso formare professionisti a più livelli ma con dei titoli che valgono molto meno dello sforzo per ottenerli?

Alessandra Ferrari, infermiera”.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394