histats.com
lunedì, Novembre 29, 2021
Pubblicità
HomeLibera ProfessioneEnpapi: cassa previdenzialeSuper-OSS Veneto: TAR accoglie istanza dell'Enpapi, si va a processo.

Super-OSS Veneto: TAR accoglie istanza dell’Enpapi, si va a processo.

Il Super-OSS della Regione Veneto per ora bloccato: TAR accoglie istanza dell’Enpapi, si va a processo.

Il TAR di Venezia ha accolto l’istanza cautelare presentata da ENPAPI contro il provvedimento con cui la Regione Veneto aveva formalmente approvato un “Percorso di Formazione complementare in assistenza sanitaria dell’Operatore Socio-Sanitario”, sospendendone di fatto l’efficacia.

ENPAPI ha presentato ricorso contro la delibera con la convinzione che la scelta di trasferire competenze infermieristiche ad altre figure socio-sanitarie, motivata dalla carenza di personale, sia una risposta inadeguata, sia rispetto alle esigenze del paese sia nei confronti degli infermieri.

Questi ultimi, infatti, che da tempo richiedono un adeguato riconoscimento, si vedono sostituiti da figure non infermieristiche, con evidenti ripercussioni a livello contrattuale, a livello economico e, di conseguenza, anche a livello contributivo.

Pertanto, nell’interesse dei suoi iscritti, ENPAPI si è dichiarato contrario a questa e ad altre simili iniziative politiche “al ribasso”, auspicando un dialogo più costruttivo che renda giustizia alla categoria.

“Investire nella professione infermieristica – commenta il Presidente ENPAPI Luigi Baldini -, ora che l’emergenza sanitaria ne ha dimostrato l’importanza, dovrebbe essere una priorità del Sistema Sanitario. La sospensione della delibera decisa dal TAR è, quindi, un giusto riconoscimento alla professionalità degli infermieri”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394