histats.com
mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeIn evidenzaBen 131 OSS rischiano di perdere il lavoro e scrivono a Meloni:...

Ben 131 OSS rischiano di perdere il lavoro e scrivono a Meloni: “aiutaci almeno tu”.

Pubblicità

Ben 131 oss della Asl 02 di Lanciano-Vasto-Chieti rischiano il posto, chiedono a Meloni una proroga.

I 131 oss della Asl 02 di Lanciano-Vasto-Chieti, assunti in piena pandemia, rischiano di perdere il posto alla fine del mese di settembre 2023. Il direttore generale della Asl 02, Thomas Schael, ha chiarito che ha saturato la capienza aziendale con l’assunzione degli operatori socio sanitari vincitori di concorso.

Gli OSS hanno scritto una lettera al presidente del consiglio italiano, Giorgia Meloni, chiedendo una proroga del contratto di lavoro almeno fino al 31 dicembre.

Nella lettera, gli oss sottolineano l’importanza della loro professione, soprattutto alla luce degli eventi degli ultimi anni, che hanno posto una pressione significativa sul sistema sanitario italiano.

«La nostra preoccupazione principale è che la mancanza di una proroga comporterebbe non solo la perdita di competenze preziose per il nostro sistema sanitario, ma anche una situazione di grande difficoltà per queste persone», si legge nella lettera.

Gli OSS chiedono quindi a Meloni di prendere in considerazione la possibilità di prorogare il contratto di lavoro di questi 131 oss almeno fino al 31 dicembre.

La situazione dei 131 oss della Asl 02 di Lanciano-Vasto-Chieti è un esempio della precarietà che affligge il sistema sanitario italiano.

Gli oss sono professionisti fondamentali per garantire l’assistenza sanitaria, ma spesso sono assunti a tempo determinato, con contratti che scadono a breve termine.

Questa situazione crea incertezza e preoccupazione per i lavoratori, che non sanno se potranno continuare a svolgere il loro lavoro e se potranno avere un futuro occupazionale stabile.

È necessario che il governo intervenga per garantire la stabilizzazione degli oss e di tutti gli altri lavoratori precari del sistema sanitario.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394