histats.com
sabato, Ottobre 1, 2022
HomeIn evidenzaStop vincolo esclusività. In Lombardia gli Infermieri potranno lavorare contemporaneamente come dipendenti...

Stop vincolo esclusività. In Lombardia gli Infermieri potranno lavorare contemporaneamente come dipendenti e come liberi professionisti.

Pubblicità

Arriva una proposta di Legge sullo stop al vincolo esclusività per gli Infermieri. In Lombardia potranno lavorare contemporaneamente come dipendenti e come liberi professionisti. Così come accade per i Medici.

Addio al vincolo di esclusività per Infermieri e Infermieri Pediatrici in Lombardia. Accadrà se sarà approvato un apposito Disegno di Legge che prevede la possibilità per i dipendenti di operare dopo il lavoro in regime di libera professione. La stessa proposta servirà ad istituire i cosiddetti Direttore Assistenziali, figure di vertice affiancati ai massimi dirigenti delle Aziende sanitarie.

Ecco la Proposta di Legge Regionale che abolirà l’esclusività.

Si tratta del Disegno di Legge n. 231 del 29 giugno 2022 dal titolo “Valorizzazione delle figure dell’infermiere e delle professioni sanitarie”. A presentarla i Consiglieri Regionali Simona Tironi e Giulio Gallera. Il testo evidenzia “modifiche alla Legge Regionale 33/2009 – Testo unico delle Leggi regionali in materia di sanità”.

Sarà abolita l’esclusività.

All’interno del Progetto di Legge, vi è  l’estensione della deroga all’esclusività del rapporto, attualmente disciplinata dalle norme nazionali solo per far fronte alle necessità vaccinali, affinché agli infermieri sia consentito di svolgere altre prestazioni aggiuntive oltre il normale orario di lavoro, implementando così il loro ruolo di attivi protagonisti in questa fase.

Il nostro progetto di Legge – spiega Giulio Gallera, al quotidiano la provinciacr – ha il compito di proseguire e strutturare il lavoro svolto in precedenza: quando ero alla guida dell’Assessorato al Welfare, infatti, in attuazione della Legge 23 avevo lavorato molto sul ruolo degli infermieri e degli altri professionisti sanitari, i quali rappresentano un punto di riferimento essenziale per la presa in carico e l’assistenza del paziente sia dentro che fuori gli ospedali”.

Leggi anche:

Infermieri nominati Direttori Assistenziali in Lombardia? Solo se passerà Proposta di Legge Regionale.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394