histats.com
venerdì, Giugno 18, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriUil Fpl: basta contagi da Coronavirus, le donne Infermiere sono le più...

Uil Fpl: basta contagi da Coronavirus, le donne Infermiere sono le più colpite.

8 Marzo 2021. Stop contagi sul lavoro: 70 su 100 sono donne. Le infermiere le più colpite.

“Le donne stanno pagando un prezzo altissimo da questa pandemia.Non solo oggi, ma da sempre e per il futuro, stiamo continuando a chiedere maggiori tutele e più sicurezza per tutte le lavoratrici che, da mesi, vivono in prima linea nelle corsie degli ospedali, nelle Rsa, nelle strade, negli uffici pubblici, nelle scuole.
Su 147.875 denunce pervenute alla data del 31 gennaio del 2021, infatti, ben 102.942 sono femminili, ossia circa 70 contagi professionali ogni 100.” Così Michelangelo Librandi, Segretario generale della UIL-FPL.

“L’età media tra le contagiate è di 46 anni. Secondo l’analisi condotta dalla Consulenza statistico attuariale dell’Inail, il 43,6% delle contagiate dal Covid-19 ha oltre 49 anni, il 38,1% ha tra i 35 e i 49 anni e il 18,3% è under 35. L’età media è di 46 anni e quella mediana di 48 anni, anche se ultimamente c’è una tendenza alla diminuzione. Più elevata, e pari a 56 anni, l’età media al decesso.

Le più colpite sono le infermiere. Con il 42,0% dei casi codificati, sono i tecnici della salute a far registrare il maggior numero di denunce da Covid-19. Tra le figure professionali più colpite ci sono le infermiere (81,1% dei casi della categoria) e le fisioterapiste (5,8%).”

“Sono dati allarmanti che non possono e non devono passare sotto silenzio-continua il Segretario, che conclude-sono mesi che chiediamo dispositivi di sicurezza adeguati, assunzioni straordinarie nella pubblica amministrazione anche per alleggerire carichi di lavoro divenuti insostenibili e sono anni che chiediamo che venga adeguatamente indennizzato il prezioso ed insostituibile lavoro che stanno svolgendo tutti i dipendenti pubblici.
I nostri appelli sono stati, finora, inascoltati:merito, competenza, professionalità devono essere i pilastri su cui costruire, anche grazie alle risorse del Recovery Fund, una Pubblica Amministrazione giovane, moderna, tecnologica ed innovativa.”

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394