histats.com
martedì, Dicembre 7, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriSindacato e PoliticaStato di agitazione personale ASL BA: i sindacati sospendono tutti, soddisfatti per...

Stato di agitazione personale ASL BA: i sindacati sospendono tutti, soddisfatti per gli accordi.

Sospeso lo stato di agitazione del personale ASL Bari. La comunicazione giunta poco fa da Cgil, Cisl, Uil e FIALS.

Con soddisfazione comunichiamo che la ferma posizione delle scriventi segreterie, supportate dai lavoratori della ASL BA, già pronti a scendere in piazza per rivendicare diritti sacrosanti ha pagato.

L’evoluzione positiva della vertenza è arrivata prima del confronto presso la Prefettura, attraverso una proficua e corretta interlocuzione con il Direttore Generale della ASL BA, nell’ambito di in un lungo incontro della giornata di ieri.

Le nostre richieste oggetto della vertenza e caratterizzate dalla piena legittimità delle rivendicazioni sono state condivise dal Direttore Generale che ha dato immediatamente avvio ad una nuova fase di contrattazione connotata innanzitutto dal rispetto delle relazioni sindacali.

Con soddisfazione comunichiamo che:

  • saranno attivate in tempi brevissimi le procedure per consentire il riconoscimento al personale dipendente a far data dal 1 gennaio 2020 della progressione orizzontale di carriera (FASCE) diritto sacrosanto dei lavoratori della ASL BA che con un immenso sforzo e in presenza di croniche carenze di organico stanno garantendo il diritto alla salute nella fase di pandemia COVID-19;
  • sono state sbloccate le procedure di riesame delle schede di valutazione individuale relative agli anni 2017, 2018 e 2019 per il riconoscimento della performance;
  • le procedure di mobilità di urgenza poste in essere dalla Direzione Aziendale saranno immediatamente riportate nell’alveo del vigente regolamento aziendale sulla mobilità interna;
  • è stata condivisa la scelta di istituire immediatamente un monitoraggio sull’efficacia dei protocolli per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro tra Direzione Generale, OO.SS. e R.S.U.

A fronte del rispristino di corrette relazioni sindacali e degli impegni formali assunti dal dott. Sanguedolce nel corso dell’incontro di ieri, abbiamo comunicato al Prefetto la sospensione dello stato di agitazione del personale della ASL Bari e abbiamo revocata la manifestazione di protesta del 20 novembre p.v.

Consci delle tante difficoltà che i lavoratori stanno vivendo, non faremo mai mancare la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro e il rispetto dei diritti contrattuali.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394