Pubblicità

Emergenza Coronavirus. Rischiano di saltare le ferie estive di Infermieri, OSS, Professioni Sanitarie e altri operatori del SSN. Protesta la UIL Fpl: “è una vergogna!”

La UIL Fpl interviene per chiedere alle dirigenze sanitarie del SSN di attivare tutte le procedure di assunzione di nuovo personale per garantire le ferie a Infermieri, OSS, Professioni Sanitarie e altri operatori della sanità publica.

Lo chiede attraverso una serie di missive indirizzate alle regioni e alle stesse ASL, non escludendo le Aziende Servizi alla Persona e altri Enti Pubblici che hanno in essere attività di assistenza sanitaria e socio-sanitaria.

Gli operatori sono alo stremo e meritano immediate risposte. La UIL FPL fa sul serio. Tra le organizzazioni sindacali più agguerrite quella dell’AUSL Romagna.

Le aziende ascolteranno le esienze di lavoratori e sindacati? Staremo a vedere!