histats.com
mercoledì, Luglio 28, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriSindacato e PoliticaAssunzioni nella Sanità della Campania con contratti minimi per 36 mesi.

Assunzioni nella Sanità della Campania con contratti minimi per 36 mesi.

Approvata dal Consiglio Regionale della Campania la misura DEF: partono assunzioni in sanità per contratti minimi di 36 mesi.

Lo prevede la risoluzione di maggioranza al documento di programmazione economica e finanziaria regionale.
Saranno adeguati anche i contratti dei professionisti fin qui reclutati nel sistema sanitario regionale.

Avranno la durata minima di 36 mesi le assunzioni nella Sanità della Campania. Ciò vale anche per i contratti già siglati, ora destinati ad essere aggiornati.

«Nuove assunzioni nella Sanità e adeguamento dei contratti già in essere: saranno tutti di minimo 35 mesi».

L’articolo 19 della risoluzione autorizza, infatti, la sottoscrizione dei contratti per gli operatori sanitari e sociosanitari per una durata di 36 mesi e, contestualmente, l’allineamento di quelli già in essere alla stessa durata». Si tratta di «un risultato, da noi è stato auspicato e richiesto con determinazione, che è fondamentale per assicurare alla Campania una sanità funzionante, evitando che i nostri medici, sanitari e paramedici cerchino in altre regioni condizioni e procedure di reclutamento più appetibili.

Ora è possibile procedere all’adeguamento delle piante organiche dei nostri ospedali e delle aziende sanitarie che pagano lo scotto di anni di blocco del turn over. Una condizione penalizzante, questa, ulteriormente accentuata dalla pandemia da Covid che ha evidenziato ancora di più le carenze, rendendo più urgente il provvedimento che oggi il Consiglio regionale ha adottato. Per questo, si dovrà provvedere a quelle assunzioni nella Sanità della Campania necessarie a colmare i vuoti lasciati da dieci anni di sacrifici imposti dal risanamento.

L’auspicio è che il sistema sanitario campano possa dotarsi con celerità delle professionalità richieste, ma che soprattutto possa offrire condizioni più accattivanti e contratti sempre meno precari ai nostri medici e paramedici. In particolare le aree interne della Campania necessitano di un potenziamento degli organici che serva ad offrire ai pazienti servizi adeguati alla realtà e alle necessità.

Ciro Maraniello – Infermiere AORN Cardarelli

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394