histats.com
lunedì, Novembre 28, 2022
HomeIn evidenzaAnche il COINA aderisce allo sciopero degli infermieri e personale sanitario proclamato...

Anche il COINA aderisce allo sciopero degli infermieri e personale sanitario proclamato dal Nursing Up.

Pubblicità

Il Coina aderisce allo sciopero degli infermieri e personale sanitario previsto per il giorno 8 aprile 2022 proclamato dal Nursing Up.

Era nell’aria ormai da diverso tempo, viste le continue, per così dire, “prese in giro” governative, nei confronti della categoria più penalizzata e più sfruttata della sanità.

Siamo passati dal “non vi dimenticheremo di voi”, all’essere considerati “eroi” o “angeli”, ma la dura realtà parla di una bozza di CCNL che non valorizza le professioni sanitarie in particolar modo quella infermieristica, ripagandole con un aumento, dopo 30 anni, di 8 centesimi l’ora per la Pronta disponibilità o dei 26 centesimi l’ora per il turno notturno.

Ricordando che…

Non è stata prevista un’area contrattuale separata, con risorse dedicate.

Non è stato previsto il superamento dell’esclusività per gli infermieri e professionisti sanitari, come per i medici, visto che vige l’obbligo di iscrizione ad un ordine professionale, l’obbligo formativo e l’obbligo della stipula di una assicurazione sulla Responsabilità Civile Professionale.

Non è stato previsto l’adeguamento delle dotazioni organiche, ormai ridotte ai minimi termini con l’ovvio aumento del rischio clinico, con turni massacranti e sospesi riposi non adeguatamente retribuiti.

Non è stata prevista nella bozza di contratto una previsione di un meccanismo di carriera per gli infermieri e le altre professioni sanitarie, la creazione di incarichi che tengano conto non solo dei titoli di studio, ma anche dell’esperienza e all’anzianità di servizio, come già accade per i medici.

Per non parlare del precariato, della mobilità, delle continue aggressioni verso il personale sanitario, della mancata conciliazione vita-lavoro, del giusto riconoscimento professionale.

E’ ora di far sentire la voce di tutti i professionisti sanitari ostaggi di una sanità che chiede tanto ma non restituisce mai quanto messo in campo.

Per questi motivi il Coina, viste le azioni già intraprese insieme al Nursing Up, ha aderito allo sciopero e sarà al fianco nelle manifestazioni previste nei prossimi mesi.

RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394