Pubblicità

L’emittente radiofonica Radio Globo difende gli Infermieri e chiede scusa alla categoria dopo le offese del suo speaker Roberto Marchetti.

Dopo la gaffe del dipendente, le scuse dell’emittente radiofonica. Ieri mattina, parlando dell’emergenza coronavirus (segui l’evoluzione dell’epidemia in tempo reale), Roberto Marchetti, conduttore del programma The Morning Show, aveva espresso on air un parere decisamente offensivo nei confronti della categoria infermieristica (clicca QUI per leggere l’articolo e ascoltare l’audio). Oggi la direzione di Radio Globo prende le distanze dalle infelici parole di Marchetti. Di seguito il testo completo del relativo comunicato ufficiale.

Al Morning Show, come molti sanno, l’irriverenza è di casa. Più volte lo abbiamo sottolineato, difendendo strenuamente la libertà di pensiero. Ma ci sono momenti in cui è giusto fermarsi e valutare il contesto del nostro vivere quotidiano.

Il tema della sanità, in tutti i suoi aspetti e specialmente in questi giorni, merita attenzione, cautela e il massimo del rispetto. nell’assistenza al malato, dal suo arrivo nelle strutture alla sua dimissione, il ruolo degli infermieri è determinante. Sappiamo quanto abbiano messo il cuore oltre l’ostacolo in questo periodo di grande emergenza.

La posizione espressa da Roberto Marchetti, in onda durante la puntata del 25 febbraio, non è quella della Radio, che prende le distanze dal conduttore. Ci scusiamo sinceramente per quanto accaduto.

Leggi anche:

Infermieri denunciano Radio Globo: “non siamo dottorini che fanno pulizie”.

Radio Globo offende gli Infermieri e non chiede scusa.