histats.com
giovedì, Settembre 16, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriProia: ruolo socio sanitario degli OSS grazie a sen. Boldrini e on....

Proia: ruolo socio sanitario degli OSS grazie a sen. Boldrini e on. Carnevali.

Saverio Proia risponde ad un nostro precedente servizio: ruolo socio sanitario degli OSS? Il grazie sincero va alla sen. Boldrini e all’on. Carnevali.

Gentilissimo Direttore,

La ringrazio del gratificante articolo con il quale ha descritto la funzione che ho svolto nella approvazione alla Camera del ruolo sociosanitario per OSS, assistenti sociali e sociologi che, salvo complicazioni, a giorni dovrebbe divenire legge di Stato.

Le vorrei, tuttavia, precisare che, come è avvenuto in tutti questi decenni per le conquiste legislative e contrattuali delle professioni e del personale del SSN, comprese, ovviamente le professioni infermieristiche, alle quali ho contribuito il mio ruolo è sempre stato quello di mediano, in tutti gli incarichi che ho svolto nel sindacato e nelle istituzioni, ad altri quello di attaccante che fa goal, certo senza il passaggio della palla da parte del mediano l’attaccante non centra la porta…

Nel caso specifico della conquista dell’istituzione del ruolo sociosanitario il ruolo di attaccanti è stato svolto da due meravigliose e competenti parlamentari: la senatrice Paola Boldrini la quale tenacemente ha presentato più volte l’emendamento nel primo tempo della partita svoltasi al Senato segnando il goal per ben due volte confermato dai guardalinee della Ragioneria dello Stato e acclamato dalla tifoseria dell’Aula del Senato, ma incomprensibilmente non riconosciuto dall’arbitro Casellati, Presidente del Senato e ora completerà il successo nei tempi supplementari sempre al Senato e l’onorevole Elena Carnevali che è riuscita a segnare il goal senza alcun problema e con il pieno riconoscimento anche dall’arbitro Fico, Presidente della Camera dei Deputati.

Si tratta di parlamentari del PD che in questa legislatura, come nella precedente, hanno sostenuto emendamenti e proposto disegni di legge su tutto l’arco delle problematiche delle professioni e degli operatori del Servizio Sanitario Nazionale, con il consenso e la partecipazione di parte larga delle loro rappresentanze professionali, scientifiche e sindacali ottenendo risultati concreti e per questi motivi collaboro con loro più che convinto e con estremo piacere.

Mi congratulo con Lei per le sincere parole di apprezzamento che ha avuto nei confronti del personale interessato alla conquista del ruolo sociosanitario e nel valorizzare il lavoro unitario ed unificante dell’equipe assistenziale…quando ero “più giovane” la parola d’ordine più ripetuta e vissuta era “uniti si vince” è uno slogan sempre attuale, oggi più che mai.

Rinnovando la stima nei Suoi confronti La ringrazio per lo spazio dedicatomi nel suo autorevole quotidiano online.

Saverio Proia

Leggi anche:

Con Proia gli OSS in goal, gli Infermieri contro il palo dell’indifferenza e dell’auto-commiserazione.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

4 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394