Pubblicità

Infermieri: una giornata dedicata a Luca Benci. L’evento, a partecipazione gratuita, è previsto il 26 settembre.

Il contributo dell’infermiere e giurista Luca Benci per gli infermieri, le professioni sanitarie e il suo ruolo nella professione ostetrica. Sono questi i temi della giornata del 26 settembre organizzata presso Spazio Reale (via S. Donnino 4/6, Campi Bisenzio) dall’Ordine interprovinciale delle professioni infermieristiche Firenze–Pistoia.

Morto Luca Benci, il male lo ha divorato all’improvviso. Il mondo delle Professioni Sanitarie lo piange all’unisono.

La partecipazione all’evento, in programma dalle 9 alle 15, è gratuita. Alle 8.30 è prevista la registrazione dei partecipanti, alle 9 è prevista l’introduzione alla giornata di Danilo Massai, presidente di Opi Interprovinciale Firenze-Pistoia. Alle 9.15 Lectio Magistralis di Daniele Rodriguez, alle 10.15 si parla del contributo del Benci per gli Infermieri, alle 10.40 del ruolo del Benci nella Professione Ostetrica e alle 11.10 del contributo del Benci nelle Professioni sanitarie. A seguire, alle 11.40 la tavola rotonda “La memoria strada per il futuro”, moderata da Daniele Rodriguez. Interverranno all’iniziativa esponenti del mondo universitario, esperti di biodiritto e personalità legate alla figura del giurista Luca Benci.

«Oltre ad essere un amico, Luca Benci è stato una persona che ha dedicato tanto tempo alla tutela della professione, al suo sviluppo e a tutte le attività dell’Ordine – ha commentato Danilo Massai, presidente di Opi Interprovinciale Firenze-Pistoia -. E l’evento che abbiamo organizzato evidenzia il ruolo che ha avuto e l’importante contributo che ha dato».

L’iscrizione è obbligatoria da effettuarsi tramite il gestionale TOM: https://tom.opifipt.it/

L’evento potrà essere seguito anche in modalità webinar.