histats.com
domenica, Marzo 3, 2024
HomeIn evidenzaInfermieri in Arabia Saudita? Non è tutto oro quel che luccica: stipendi...

Infermieri in Arabia Saudita? Non è tutto oro quel che luccica: stipendi da fame o poca formazione.

Pubblicità

Abbiamo chiedo ad un collega italiano emigrato in Arabia Saudita in cerca di fortuna professionale ed economica. Quanto guadagna mediamente un Infermiere in terra araba? Dai 1200 ai 3700 euro al mese. Ma la formazione è un miraggio.

Le retribuzioni possono variare in base a diversi fattori, tra cui esperienza, qualifiche, ubicazione geografica e settore specifico in cui lavora l’infermiere. Tuttavia, posso fornirti una stima generale delle retribuzioni per gli infermieri in Arabia Saudita.
Lo abbiamo chiesto a Walter C., Infermiere emigrato questa estate in Arabia Saudita, attratto da stipendi da nababbo e da pratiche e competenze professionali impossibili in Italia. La sua risposta è stata secca: “mi aspettavo di più francamente, sto pensando di tornare nel nostro Paese non appena mi scadrà il contratto. Attualmente prendo circa 3000 euro mensili netti, ma non riesco sbarcare il lunario, la vita è costosissima e qui non c’è formazione”.

Quali sono gli stipendi reali?

In Arabia Saudita, gli infermieri possono ricevere stipendi competitivi, spesso superiori rispetto a quelli di molti altri paesi. Le retribuzioni possono variare a seconda del livello di esperienza e della qualifica dell’infermiere, oltre che dalla struttura sanitaria in cui lavora.
Ecco una stima approssimativa delle retribuzioni medie mensili per gli infermieri in Arabia Saudita:
  1. Infermiere Neo-Laureato: La retribuzione per un infermiere neo-laureato può variare da circa 5.000 a 8.000 Riyal Sauditi al mese (dai 1200 ai 1800 euro).
  2. Infermiere con Esperienza: Per un infermiere con esperienza, la retribuzione può variare da circa 8.000 a 15.000 (fino a 3700 euro) Riyal Sauditi al mese o più, a seconda dell’esperienza accumulata.

È importante notare che questi sono solo valori approssimativi e che la retribuzione effettiva può variare in base a diversi fattori. Inoltre, molti ospedali in Arabia Saudita offrono benefici aggiuntivi, come alloggio, assicurazione sanitaria, e persino bonus annuali.

Prima di prendere decisioni basate sulle informazioni salariali, è consigliabile cercare offerte di lavoro specifiche e consultare fonti locali o agenzie di reclutamento per ottenere dati più accurati e aggiornati.

_________________________

Per il lettore:

  • Vi suggeriamo di seguire anche QuotidianoSanitario.it, il primo quotidiano sanitario interamente gestito dall’Intelligenza Artificiale: LINK
  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394