histats.com
lunedì, Settembre 27, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriInfermiere sui social: "cari no-vax non vedo l'ora di intubarvi tutti". Ed...

Infermiere sui social: “cari no-vax non vedo l’ora di intubarvi tutti”. Ed è polemica.

Un Infermiere bolognese rischia di essere sospeso dal lavoro per aver minacciato i possibili pazienti no-vax ed essere andato oltre i dettami del Codice Deontologico.

Un Infermiere operante nel Bolognese ora rischia la sospensione dal lavoro e dalla professione per aver offeso i no-vax sui social. La sua situazione è stata posta all’attenzione dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche a cui è iscritto.

“Disagiati No-vax, quando vi metterò le sonde necessarie lo farò con più piacere”, sono queste le parole usate da questo collega che di fatto ha minacciato intubare con piacere i futuri pazienti no-vax.

Le sue, seppur comprensibili, sono state definite “terrificanti parole”. Le ha riservate ai no-vax utilizzando il web per scagliarsi contro una donna contraria al vaccino anti-Covid.

Le sue parole hanno fatto il giro dei sociali e hanno fatto scattare un primo provvedimento disciplinare nei suoi confronti.

E’ quanto riferiscono i colleghi di Libero. Uno sfogo, quello dell’uomo, sul proprio account Facebook indirizzato ai più recalcitranti su vaccini e green pass. Una frustrazione che emerge in modo dirompente tra le righe dell’invettiva dopo un anno di lavoro a ritmi frenetici e convulsi ma che, come detto in premessa, non giustifica le parole dure utilizzate sul social network.

“Lei non si preoccupi – ha scritto l’operatore sanitario rispondendo a una donna – che quando apriremo di nuovo la terapia intensiva Covid con i tutti i disagiati ‘No vax’ (e purtroppo qualche persona innocente che per seri motivi non poteva vaccinarsi), io sarò lì a mettervi le sonde necessarie alla vostra sopravvivenza. Lo farò in modo professionale come sempre, ma forse con un pizzico di sottile piacere in più. Questo perché so che è comunque stata una vostra scelta libera e consapevole. Questo allevierà il mio carico emotivo… e saremo tutti più felici”. Parole, comunque, inaccettabili.

Senza parole.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394