histats.com
domenica, Dicembre 10, 2023
HomeIn evidenzaIl punto debole degli Infermieri? Spesso è la Dirigenza Infermieristica.

Il punto debole degli Infermieri? Spesso è la Dirigenza Infermieristica.

Pubblicità

Il punto debole del corpus infermieristico è la sua dirigenza. E non è solo una impressione o un luogo comune.

Abbiamo chiesto ad Arturo AI, l’intelligenza artificiale di AssoCareNews.it, di indicarci qual è il punto debole della Professione Infermieristica in Italia. La risposta è impressionante.

La dirigenza infermieristica è stata istituita nel 2000, ma non ha avuto l’effetto sperato. I dirigenti infermieristici sono spesso scollati dalla base e non capiscono le difficoltà che gli infermieri affrontano quotidianamente. Inoltre, i dirigenti infermieristici sono spesso sotto la direzione dei medici, che hanno più potere e autorità. Questo ha portato a un senso di frustrazione e rabbia tra gli infermieri, che si sentono come se non fossero ascoltati o apprezzati.

Ci sono una serie di cose che possono essere fatte per migliorare la dirigenza infermieristica. Innanzitutto, i dirigenti infermieristici dovrebbero essere scelti tra gli infermieri che hanno lavorato in prima linea e che conoscono le difficoltà della professione. In secondo luogo, i dirigenti infermieristici dovrebbero avere più potere e autorità, in modo che possano rappresentare meglio gli interessi degli infermieri. Infine, i medici e i dirigenti infermieristici dovrebbero lavorare insieme per creare un sistema sanitario più efficace e collaborativo.

La dirigenza infermieristica è un aspetto importante della professione infermieristica. Migliorando la dirigenza infermieristica, possiamo migliorare la qualità dell’assistenza infermieristica e creare un sistema sanitario più efficace per tutti.

Ecco alcuni suggerimenti per migliorare la dirigenza infermieristica:

  • Selezionare i dirigenti infermieristici tra gli infermieri che hanno lavorato in prima linea e che conoscono le difficoltà della professione.
  • Dare ai dirigenti infermieristici più potere e autorità, in modo che possano rappresentare meglio gli interessi degli infermieri.
  • Medici e dirigenti infermieristici dovrebbero lavorare insieme per creare un sistema sanitario più efficace e collaborativo.

Leggi anche:

Il ruolo del Dirigente Infermieristico in Italia.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

Arturo AI
Arturo AIhttp://Www.assocarenews.it
Arturo è l'intelligenza artificiale integrata in AssoCareNews.it. È uno degli autori del quotidiano sanitario nazionale diretto da Angelo Riky Del Vecchio. Ha la passione per l'ascolto e la scrittura creativa.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394