elezioni opi firenze pistoia zoppa coronavirus bollettino
Pubblicità

Elezioni Ordine Infermieri Firenze Pistoia: da domani iniziano le operazioni di una votazione considerata da molti zoppa.

Rinnovo delle cariche dell’OPI Interprovinciale Firenze e Pistoia, da domani iniziano le operazioni di voto.

Gli iscritti sono convocati presso la sede Via P. da Palestrina n. 11, 50144 Firenze nei giorni:

  • Venerdì 18/12/2020, 09:00-18:00;
  • Sabato 19/12/2020, 09:00-18:00;
  • Domenica 20/12/2020, 09:00-15:00.

Ulteriori info disponibili sul sito opifipt.it.

Le elezioni arrivano dopo la sospensione di quelle autunnali arrivata a settembre da parte del TAR, dopo il famoso pasticcio della PEC non funzionante.

Toscana Zona Arancione e norme sugli assembramenti.

Purtroppo dei circa 8900 infermieri ed infermieri pediatrici iscritti, solamente una piccola percentuale vive all’interno del comune di Firenze ed è in possibilità di votare senza infrangere la zona arancione.

Assolutamente vietato per i colleghi pistoiesi, che dovrebbero addirittura oltrepassare la provincia di Prato per recarsi alle urne.

La zona arancione attualmente in vigore infatti prevede la straordinaria possibilità di spostarsi fra Comuni solo per comprovati motivi di lavoro, studio, salute e necessità.

Risulta che elezioni ordinistiche avvenute in altre province nelle settimane passate, sono già state indicate dal Ministero come motivo di spostamento non valido.

La buona notizia però è che le restrizioni saranno in vigore soltanto nei primi due giorni di voto, ovvero Venerdì 18 e Sabato 19.

Inoltre il direttivo sarà eletto anche con un numero basso di votanti, in quanto il regolamento non preveder quorum.

Nelle 6 ore di apertura del seggio di Domenica 20 sarà possibile recarsi a votare per tutti gli altri, permettendo ai circa 8000 colleghi esclusi di potersi recare alle urne.

Raccomandiamo un comportamento serio, evitando gli assembramenti.

La querelle non ha fermato le elezioni.

La querelle non ancora conclusa sull’esclusione dell’unica altra lista sfidante quella del presidente uscente non ha di certo fermato le elezioni.

La procedura elettorale va avanti, seppur zoppa. Così gli infermieri ed infermieri pediatrici di Firenze e Pistoia sono comunque chiamati al voto con forti richiami.

La votazione rappresenta un importante momento di partecipazione che però non è detto che possa dar vita ad un governo dell’ordine.

Anche se il risultato è scontato in quanto solo il presidente uscente parteciperà a questa tornata, in molti sono preoccupati circa l’effettivo insediamento del nuovo direttivo.

Infatti sulla questione, che ha ricevuto molti richiami anche dalla Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche, aleggia lo spettro di un ricorso che annullerà il tutto.

La redazione di AssoCareNews.it augura ai colleghi di Firenze e Pistoia un sereno voto con la speranza di arrivare ad un governo dell’Ordine realmente rappresentativo.

4 COMMENTS

Comments are closed.