MSF omaggia gli infermieri!

12 Maggio: Medici Senza Frontiere omaggia gli Infermieri!

L'Organizzazione Non Governativa Medici Senza Frontiere omaggia gli infermieri nella loro Giornata Internazionale attraverso un meraviglioso video di ringraziamento assolutamente da non perdere!

Il video è stato pubblicato e diffuso attraverso il sito internet del movimento e la pagina FB del movimento che porta assistenza ed educazione sanitaria in 72 paesi nel mondo. Rappresenta un vero omaggio a tutti gli infermieri con particolare ringraziamento agli oltre 8mila che ogni giorno prestano servizio all'interno di MSF.

Bellissime le parole che corollano il video, infatti sul sito web ufficiale si legge "È quasi impossibile trovare un nostro  progetto in cui non ci siano infermieri impegnati a fornire cure mediche salvavita. Nella Giornata internazionale dell’infermiere, celebriamo il lavoro, la dedizione e la passione dei nostri 8.843 infermieri, giorno e notte in prima linea in 72 paesi del mondo. Un operatore umanitario su cinque è un infermiere, quasi il 90 per cento appartiene allo staff nazionale e assiste uomini, donne e bambini della propria comunità. 63 le partenze di infermieri italiani verso progetti di MSF in tutto il mondo nel 2017.

Che sia in una sala operatoria, nel reparto di un ospedale, durante una campagna di vaccinazione, su una nave di soccorso nel Mediterraneo o in una clinica mobile che ha percorso chilometri per raggiungere una comunità remota, gli infermieri sono quasi sempre il primo volto che un paziente vede quando si affida alle cure di MSF. E come accade in tutte le cliniche del mondo, sono le persone con cui il paziente interagisce di più."

 

 Puoi vedere il video cliccando qui!

Pin It
Dott. Marco Tapinassi
Author: Dott. Marco TapinassiWebsite: http://www.assocarenews.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Vice-Direttore. Infermiere, webwriter, attentatore di biscotti. Esperto nella gestione di pazienti con Alzheimer e Demenze. Immagina l'informazione come un fattore di crescita. Non perde nemmeno un tè con il suo Bianconiglio.
Altri servizi dell'Autore


Stampa   Email