Pubblicità

E’ morta in discoteca a 19 anni. Forse alcool e droga l’hanno stroncata. A nulla sono serviti i tentativi di rianimarla di Medici e Infermieri del 118.

Una ragazza 19enne di Livorno è morta questa notte in un locale notturno di Sovigliana, frazione di Vinci (Firenze), durante una serata in discoteca. Il locale è stato posto sotto sequestro dai carabinieri, che stanno procedendo insieme all’ispettorato del lavoro. Sul posto anche il magistrato Fabio Di Vizio della procura fiorentina.

A quanto si apprende, la ragazza avrebbe accusato un malore intorno alle 4.15. Al momento l’ipotesi più probabile è che la giovane avesse assunto alcool e droghe.

A nulla sono servizi i tentativi di rianimarla da parte di Medico e Infermiere del Servizio 118. Ora ci si interroga sul perché si continua a far passare liberamente droga in luoghi dove ci dovrebbe essere solo il divertimento puro.

Droga e alcool sono la causa di migliaia di morti ogni giorno nelle discoteche italiane e del mondo. Questa volta è accaduto in Toscana, la prossima volta dove accadrà?

Fonte: Ansa.itAssoCareNews.it