histats.com
mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeIn evidenzaTumore al Seno: Un Percorso di Screening Accessibile per Donne con Disabilità...

Tumore al Seno: Un Percorso di Screening Accessibile per Donne con Disabilità Motoria a Prato.

Pubblicità

Il Centro per la Prevenzione Oncologica di Prato “Eliana Martini”, in collaborazione con l’equipe PASS dell’Ospedale Santo Stefano, ha lanciato un percorso di screening per il tumore al seno appositamente progettato per le donne con lesione midollare, facilitando così l’accesso agli accertamenti per una popolazione spesso esclusa a causa delle difficoltà incontrate.

L’equità nell’accesso ai servizi sanitari, specialmente per la prevenzione, è un obiettivo prioritario che richiede un impegno costante. Questo percorso rappresenta il primo passo di un programma più ampio nell’Area Pratese, volto a migliorare l’accessibilità agli screening oncologici per le persone con disabilità, in linea con il Programma PASS della Regione Toscana.

L’Azienda Usl Toscana Centro, guidata dal Direttore Generale Ing. Valerio Mari, si impegna a garantire che tutti i cittadini, indipendentemente dalla loro condizione fisica o cognitiva, possano accedere a cure di alta qualità. L’introduzione di questo percorso rappresenta un passo significativo verso questo obiettivo.

La Direttrice Generale di ISPRO, Katia Belvedere, ha espresso il suo sostegno all’iniziativa, riconoscendone l’importanza nell’assicurare l’equità nell’accesso alle cure oncologiche. ISPRO è fortemente impegnata nella lotta contro il cancro e riconosce la necessità di programmi inclusivi che rispondano alle esigenze specifiche delle persone con disabilità.

Il percorso è stato sviluppato da un gruppo di lavoro integrato tra ospedale e territorio, su indicazione della Direttrice della SdS Pratese, Lorena Paganelli, e della Direttrice sanitaria dell’Ospedale Santo Stefano, Maria Teresa Mechi. Coinvolge diversi professionisti e operatori sanitari, nonché associazioni e organizzazioni del terzo settore, al fine di garantire la massima fruibilità del percorso.

Il percorso prevede appuntamenti dedicati, accessibili tramite prenotazione telefonica, per donne residenti nella Provincia di Prato che rientrano nei criteri di accesso allo screening mammografico. Gli accertamenti saranno effettuati con l’assistenza di un’équipe dedicata.

L’iniziativa ha ricevuto il sostegno e il contributo di diverse organizzazioni, tra cui l’Associazione Toscana Paraplegici e Habilia, al fine di garantirne l’efficacia e l’inclusività.

Questo percorso di screening rappresenta un passo significativo verso l’obiettivo di garantire cure di alta qualità e accessibili a tutte le donne, indipendentemente dalla loro condizione fisica, contribuendo così alla promozione della salute e al benessere delle persone con disabilità nella comunità di Prato.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394