Pubblicità

All’Istituto Giannina Gaslini di Genova eseguito complicato intervento al cervello di Paziente Pediatrico con Epilessia non trattabile con farmaci.

Una equipe multidisciplinare dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova ha applicato, per la prima volta in Italia, una tecnica mini-invasiva di trattamento per curare una particolare forma di epilessia farmacoresistente, gravemente invalidante, caratterizzata da crisi causate da una lesione cerebrale profonda denominata “Amartoma ipotalamico”.

Si tratta di un approccio innovativo ed altamente efficace, in quanto consente di risolvere la problematica del bambino minimizzando i rischi legati ad approcci chirurgici più tradizionali.

Inviamo in allegato la cartella stampa relativa all’intervento, e alcuni link ai quali è possibile scaricare immagini dell’intervento, della presentazione che si è tenuta questa mattina al Gaslini e del gruppo multidisciplinare che ha conseguito questo importante risultato.