histats.com

OSS: non è facile svegliarsi al buio e lasciare il soffice letto di casa.

OSS: non è facile svegliarsi al buio e lasciare il soffice letto di casa.

E’ la storia che sta commuovendo i social-network. Gli Operatori Socio Sanitari non sono dei professionisti, ma tecnici che si dedicano quotidianamente a far star bene i loro assistiti.

Non è facile svegliarsi che fuori è ancora buio. Non è semplice lasciare in un soffice letto caldo i tuoi affetti e sgattaiolare via, in una fredda mattina d’inverno. Saltare pasti, pranzare e cenare o troppo presto o troppo tardi. Rinunciare a serate in compagnia perché l’indomani si è di turno. Organizzarsi e incastrare orari per: spesa, lavanderia, shopping, casa, parrucchiera, vita privata.

Non è facile tornare a casa dopo il lavoro e avere ancora un briciolo di forza per ascoltare la tua famiglia e affrontare la loro piccola quotidianità quando dentro di te vorresti solo spegnere l’interruttore e rimanere in silenzio.

Si diventa ipersensibili nell’ascolto, assuefatti a qualsiasi tipo di odore, super attenti al minimo movimento.
Iperattivi, precisi, concisi.

Non è affatto semplice e non è per niente facile… ma… quella carezza, quel sorriso, quel grazie commosso di una donna attempata che ricorda solo il suo nome o la stretta di un non più giovane uomo che cerca di nascondere l’imbarazzo per essersi sporcato e chiedere scusa tra le lacrime o le buffe azioni di chi non sa più cosa fa, rendono tutto meno faticoso.

Questo, tutto questo ti espone ad una sola riflessione.

Quando capiterà a me, confido nel trovare chi con pazienza, dedizione e amore mi ripaghi di quel piccolo dono fatto a chi ha avuto bisogno di me.

Tratto dal Gruppo Facebook “OSS alla riscossa”.

Avatar

Redazione AssoCareNews.it

Redazione di AssoCareNews.it

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: