bollettino coronavirus
Pubblicità

Emergenza Coronavirus. Gli Operatori Socio Sanitari sono da mesi in prima linea contro il Covid-19: “tutti dimenticano che ci sono anche gli OSS a combattere contro il contagio e ad assistere i pazienti infetti”.

La salute è un tema che sta a cuore a tutti, anche agli Operatori Socio Sanitari. AssoCareNews.it rende omaggio a tutti quegli OSSche ogni giorno affianco agli Infermieri, ne fanno le spese non solo in termini di rischi, ma anche in termini di carichi di lavoro.

Sono operatori, e molti di loro hanno stipendi bassi, e hanno anche loro paura, ma hanno il senso del dovere verso il Prossimo perché sono professionisti (anche se non ufficialmente riconosciuti come tali).

Tutta la Redazione esprime solidarietà nei loro confronti e nei confronti di quegli Infermieri Generici, Assistenti di Base, Puericultrici e altro personale di supporto all’Infermiere coinvolti in questa fase delicata e importante della Pandemia.

Rendiamo loro omaggio per il coraggio mostrato finora nel fronteggiare l’Emergenza Covid-19, rispondendo con competenza, attenzione, prontezza, serietà e affiancando gli infermieri nel loro agire quotidiano.

Un grazie sentito a questi operatori che in questa situazione si riconoscono professionisti poiché molte volte e il più delle volte dai mass media sono dimenticati, ma che operano anche loro con un rischio continuo e tangibile nell’ambito lavorativo (ospedaliero, RSA, RSSA, RA e terzo settore). Un grazie a tutti e a ciascun collega che si trova ad affrontare situazioni difficili, con la preoccupazione, legata a questa emergenza sanitaria, non solo per se, ma anche e a volte soprattutto per le proprie famiglie e affetti.

Tutto ciò, di certo, non farà venir meno la professionalità che ciascuno di loro possiede e men che meno la personale disponibilità verso tutti i pazienti che incontreranno.

Questo non è il momento delle polemiche, bisogna essere uniti e lavorare come sempre, sempre di più, per il bene comune di ogni cittadino.