histats.com
mercoledì, Dicembre 8, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriSindacato e PoliticaInfermieri, Oss e Professioni Sanitarie sul piede di guerra: in Piemonte incentivi...

Infermieri, Oss e Professioni Sanitarie sul piede di guerra: in Piemonte incentivi Covid negati per le ripicche del Governo Conte.

L’impugnazione del Governo sulla legge delle risorse aggiuntive è un atto inqualificabile. Se la situazione non si sblocca pronti a far valere i nostri diritti.

“Apprendiamo dell’impugnazione da parte dello Stato della legge regionale del Piemonte che distribuisce le risorse aggiuntive statali (18 milioni di euro) e regionali (36 milioni di euro) destinate all’incremento dei fondi contrattuali del personale del Servizio sanitario regionale per l’emergenza Coronavirus” – lo riferiscono all’unisono i sindacati piemontesi di Cgil, Cisl, Uil, Fials, Fsi e Nursing Up.

Il provvedimento del Governo arriva come un fulmine a ciel sereno. A prescindere dalle ragioni contabili, si tratta di un atto vile e del quale è difficile capire la ratio. I lavoratori Piemontesi del comparto sanità, stufi di essere presi in giro, stanchi del doppio gioco di chi li incensa a parole e poi li accoltella alla schiena quando è ora di tramutare le parole in atti, si ricorderanno di questa decisione e di chi ha deciso di prenderla.

“Se entro due giorni la situazione non si sblocca e i soldi non verranno erogati, valuteremo tutte le modalità con cui far valere i nostri diritti” – sbottano le sigle sindacali prima descritte.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394