FIALS Catania: con la cultura della prevenzione si combatte la violenza.
FIALS Catania: con la cultura della prevenzione si combatte la violenza.
Pubblicità

Infermieri e Autisti del Servizio 118 aggrediti e minacciati di morte a Rimini. Assunta Scigliano (FIALS): “esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai colleghi”.

Brutta giornata per Infermieri e Autisti del Servizio 118 a Rimini. Aggrediti verbalmente e minacciati di morte. La FIALS Romagna, tramite la segretaria riminese Assunta Scigliano, esprime solidarietà a chi ha subito questi tremendi atti di violenza e chiede che questi eventi non si verifichino mai più.

Scigliano è stata chiara: “non è possibile che ci lavora per salvare vite umane debba essere vittima di questi gesti inconsuete, per di più perpetrati da sconsiderati”.

La FIALS si dice vicina a tutti gli Infermieri, i Medici, gli Autisti Soccorritori che tutti i giorni dedicano la loro vita e la loro esperienza professionale al prossimo.

“In un momento così difficile come quello che stiamo attraversando – conclude Scigliano nella sua nota diramata alla stampa – con il Coronavirus che continua a contagiare e a mietere vittime e con il lock-down alle porte non si può assistere a simili evenienze restandosene in silenzio. Noi al contrario urliamo e chiediamo a gran voce gesti concreti di condanna e di stop a questi gesti ignobili”.

3 COMMENTS

Comments are closed.