Pubblicità

Emergenza Coronavirus. Arriva l’Ordinanza congiunta del Ministero della Salute e del Ministero dell’Interno. Nessuno può uscire più di casa, solo poche eccezioni. Ecco chi e quando può spostarsi.

Visto il proliferare dei contagi e dei morti di Coronavirus il Ministero della Salute, di concerto con il Ministero dell’Interno, ha deciso di emanare una nuova ordinanza con cui si vieta in sostanza qualsiasi tipo di spostamento da casa. Si precisa che possono farlo Medici, Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche, Operatori Socio Sanitari e Professioni Sanitarie per recarsi al lavoro e tornare al proprio domicilio.

Vale la stessa cosa per tutte quelle categorie che sono obbligate a garantire un minimo di vita agli Italiani: Farmacisti, Commessi, Esercenti di negozi alimentari, Vigilantes, Camionisti, Postini, Meccanici, Elettrauti, Elettricisti e poche altre categorie.

Non è possibile abbandonare il proprio comune né con mezzi privati, né con mezzi pubblici. Ci si può spostare nella propria città, lo ripetiamo, solo per motivi di lavoro (se siete effettivamente in servizio), si salute o per fare la spesa, limitando le uscite.

In più è possibile uscire con il proprio animale domestico sono entro 200 metri dalla propria abitazione. Si può fare jogging/sport da soli, ma non allontanandosi più di tanto dal proprio domicilio e comunque senza usufruire di moto, auro, bici o altro mezzo per muoversi.

Scarica l’intera ordinanza: LINK