Beatrice Lorenzin: Politici devono solo imparare dagli infermieri!

Beatrice Lorenzin dal palco del Congresso Nazionale ha speso parole importanti!
Beatrice Lorenzin dal palco del Congresso Nazionale ha speso parole importanti!

Beatrice Lorenzin, ospite del Congresso Nazionale FNOPI ha speso parole importanti e non scontate rispetto l’Ordine, la politica e gli infermieri. Quella che è stata la principale protagonista politica della creazione dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche, ha manifestato tutta la propria considerazione verso gli infermieri italiani ed ha anche dedicato qualche parola sul Ministero, che si appresta a lasciare.

“Noi politici e pubblici amministratori dovremmo fare tutti quanti un pò di volontariato nei luoghi dove ci si prende cura degli anziani, disabili e bisognosi in generale.” dichiara, poi argomentando “Sono esperienze che arricchiscono e insegnano la dignità e l’umiltà. Gli infermieri, come tutti i professionisti e volontari coinvolti in questi ambiti manifestano sempre un patrimonio umano che presenta una marcia in più e rappresentano un valore aggiunto per tutta la società.”

Riflessioni anche sulle politiche organizzative e ministeriali “E’ necessario essere in grado di adattare i nuovi modelli organizzativi velocemente perchè i bisogni dei cittadini evolvono talmente velocemente da renderli superati già mentre ne parliamo. Riguardo al Ministero della Salute la mia idea è sempre stata quella che non dovesse essere governato dal Ministero dell’Economia o dalla Finanza Pubblica. Abbiamo una responsabilità che necessità di sincronia economica ma non può esserne assoggettata. Dobbiamo garantire la certezza della cura, la consapevolezza dei cittadini che purtroppo si ammalano di essere presi in carico dal SSN”.

Potrebbe interessarti...