histats.com
martedì, Novembre 30, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriRea (OPI Napoli): "denunceremo chi ci ha definiti collusi con organizzatori Concorso...

Rea (OPI Napoli): “denunceremo chi ci ha definiti collusi con organizzatori Concorso Infermieri”.

False accuse e diffamazione all’Opi Napoli. La Presidente Rea: “Ho già dato mandato ai nostri legali”.

In data odierna, risulta pubblicato sul sito Nurse Times e sui canali social ad esso correlati, un articolo a firma del dottor Giuseppe Piazza, dal titolo “A Napoli ennesimo concorso per infermieri con la commissione composta da medici”.

Stando a quanto pubblicato nel suddetto articolo, la Commissione Esaminatrice del Concorso Pubblico per l’assunzione di 100 Infermieri alle dipendenze dell’A.O.U. Luigi Vanvitelli sarebbe stata composta da soli medici, senza alcun membro appartenente al Profilo Professionale degli Infermieri e, cosa ancora più grave, che in tale sedicente articolo si accusa, nelle parole dell’autore, di ”… silenziosa complicità dei rappresentanti del nostro Ordine Professionale, in questo caso l’OPI di Napoli, incapace, con la sua Presidente Teresa Rea componente della Commissione Nazionale d’Albo di infermieri in seno alla FNOPI, di muovere addebiti alla vessata che imbarazzante situazione…”.

Ebbene, il contenuto di tale articolo è assolutamente falso e diffamatorio. Falso perché è sufficiente leggere la deliberazione del DG n. 99 dell’08/02/2021 ove, in italiano, è scritto che 2 dei 4 componenti della Commissione Esaminatrice in questione sono la Dott.ssa Rosaria Edma Cimmino e la Dott.ssa Assunta Montanaro, entrambe Infermiere regolarmente iscritte all’Opi di Napoli da più di un trentennio. Diffamatoria perché si fa riferimento ad una “silenziosa complicità” dell’OPI di Napoli e del suo Presidente quando invece, ad onor del vero, proprio la Presidente dell’Ordine degli Infermieri di Napoli, ha da subito controllato che della suddetta Commissione facessero parte gli Infermieri. Di conseguenza, nel contestare il contenuto assolutamente falso e tendenzioso dell’articolo in questione, ho già dato mandato ai miei legali per contestare nelle sedi opportune il contenuto diffamatorio dello scritto nei confronti dell’Ordine Professionale che mi onoro di rappresentare.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394