histats.com
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeIn evidenzaPerché è necessario trasformare la Laurea in Infermieristica da triennale a magistrale?

Perché è necessario trasformare la Laurea in Infermieristica da triennale a magistrale?

Pubblicità

La questione della trasformazione della laurea in infermieristica da triennale a magistrale è oggetto di discussione in vari paesi e istituzioni accademiche.

Ci sono diverse ragioni a favore di questa trasformazione, sebbene ci siano anche argomenti contrari. Di seguito sono riportate alcune delle ragioni a favore della trasformazione in una laurea magistrale:

  1. Maggiore Specializzazione: Una laurea magistrale potrebbe consentire una maggiore specializzazione nell’ambito dell’infermieristica. Gli infermieri potrebbero avere l’opportunità di acquisire conoscenze e competenze più avanzate in specifici settori dell’assistenza sanitaria, come l’oncologia, la salute mentale o la terapia intensiva.
  2. Più Alta Competenza Clinica: Una formazione di livello magistrale potrebbe preparare gli infermieri a gestire situazioni cliniche complesse e ad affrontare sfide cliniche avanzate, contribuendo a migliorare la qualità dell’assistenza fornita ai pazienti.
  3. Maggiore Riconoscimento Professionale: Una laurea magistrale potrebbe contribuire al riconoscimento e alla valorizzazione della professione infermieristica come una professione altamente specializzata e complessa, alla pari con altre professioni sanitarie.
  4. Conformità con le Direttive Europee: In Europa, la trasformazione in una laurea magistrale potrebbe essere in linea con le direttive dell’Unione Europea che promuovono l’armonizzazione dei sistemi di istruzione superiore tra i paesi membri. Questo potrebbe facilitare la mobilità dei professionisti infermieri in Europa.
  5. Promozione della Ricerca e dell’Innovazione: Una formazione magistrale potrebbe promuovere la ricerca e l’innovazione nell’ambito dell’infermieristica, incoraggiando gli infermieri a essere parte attiva nella creazione e nell’implementazione delle migliori pratiche.

Tuttavia, ci sono anche argomenti contrari a questa trasformazione:

  1. Durata della Formazione: Una laurea magistrale richiederebbe una formazione più lunga, il che potrebbe ritardare l’ingresso degli infermieri nel campo lavorativo. Ci potrebbe essere preoccupazione per la disponibilità di personale infermieristico qualificato.
  2. Accessibilità all’Istruzione: Un percorso di studio più lungo potrebbe rendere l’accesso all’istruzione superiore più difficile per alcuni studenti, specialmente quelli provenienti da contesti socio-economici svantaggiati.
  3. Costi dell’Istruzione: La formazione di livello magistrale potrebbe comportare costi maggiori per gli studenti, creando ulteriori barriere all’accesso all’istruzione superiore.
  4. Esigenze del Mercato del Lavoro: Potrebbe esserci la preoccupazione che la formazione magistrale porti a una sovrapposizione con i medici e altre professioni sanitarie, anziché concentrarsi sulle esigenze specifiche dell’infermieristica.

In definitiva, la decisione di trasformare la laurea in infermieristica in una laurea magistrale dovrebbe essere basata su un’attenta valutazione delle esigenze del settore sanitario, delle esigenze dei pazienti e delle opportunità per migliorare la professione infermieristica. Sarebbe auspicabile che le decisioni in merito coinvolgano tutti gli stakeholder, inclusi gli studenti, i professionisti infermieri, le istituzioni accademiche e il settore sanitario, per garantire che qualsiasi cambiamento sia ben ponderato e benefico per tutti i soggetti coinvolti.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394