histats.com
domenica, Febbraio 25, 2024
HomePrimo PianoCronacaL'infermiera Lucy indagata e condannata per aver ucciso sette neonati.

L’infermiera Lucy indagata e condannata per aver ucciso sette neonati.

Pubblicità

L’infermiera Lucy Letby indagata, incastrata e condannata per aver ucciso sette neonati e tentato di ucciderne altri sei.

Lucy Letby, una infermiera inglese di 33 anni, è stata condannata all’ergastolo per aver ucciso sette neonati e tentato di ucciderne altri sei mentre lavorava nell’unità neonatale del Countess of Chester Hospital tra il giugno 2015 e il giugno 2016.

I giudici hanno stabilito che Letby ha agito con premeditazione e che non ha mostrato alcun rimorso per le sue azioni. La donna è stata inoltre condannata a pagare un risarcimento di 2 milioni di sterline alle famiglie delle vittime.

Il caso di Lucy Letby è uno dei più gravi mai registrati nel Regno Unito. L’infermiera ha sfruttato la sua posizione di fiducia per uccidere dei bambini innocenti. Le sue azioni hanno causato un’enorme sofferenza alle famiglie delle vittime e hanno scosso la fiducia del pubblico nel sistema sanitario.

La condanna di Lucy Letby è un segnale importante. È un messaggio di speranza per le famiglie delle vittime e per tutti coloro che hanno perso la fiducia nel sistema sanitario. La sentenza dimostra che la giustizia è stata fatta e che i responsabili di questi crimini saranno puniti.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394