histats.com
giovedì, Aprile 18, 2024
HomeIn evidenzaInfermieri e OSS minacciati dopo il caso Blatte.

Infermieri e OSS minacciati dopo il caso Blatte.

Pubblicità

Infermieri e OSS minacciati dopo il caso Blatte. Azienda compie vile atto di forza per cercare di nascondere la polvere sotto al tappeto?

Infermieri e OSS minacciati, arriva la denuncia pubblica.

Alcuni Infermieri ed un OSS sono stati vilmente minacciati dall’Azienda dopo che nei giorni scorsi era stata diffusa sui social la notizia di una colonia di blatte nelle tubature esterne dell’Ospedale S*******, un importante centro di cura del centrosud.

I colleghi, scelti tra coloro che più avevano manifestato disagio nell’apprendere la notizia, hanno ricevuto convocazione dall’Ufficio Personale. Durante il colloquio con il dirigente hanno ricevuto una “sciacquata di testa mai vista prima”, per usare le loro stesse parole.

Un comportamento fuori da ogni regola e vile, oltre che ingiustificato visto che nessuno dei destinatari era reo di alcunchè.

Una vicenda che ci è stata subito riportata e che non abbiamo paura di diffondere, nella speranza che non ci siano ulteriori sviluppi da raccontare.

Anche perchè nel frattempo c’è una colonia di blatte da risolvere, sarebbe opportuno impegnare quindi meglio le energie della direzione.

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394