histats.com
martedì, Agosto 9, 2022
HomePrimo PianoCronacaFantoccio di Infermiera dato alle fiamme. Infermieri indignati, forti proteste dal Nursind.

Fantoccio di Infermiera dato alle fiamme. Infermieri indignati, forti proteste dal Nursind.

Pubblicità

Fantoccio di Infermiera dato alle fiamme. Infermieri indignati, Nursind protesta contro il gesto.

Fantoccio di Infermiera dato alle fiamme durante la festa della Rificolona a Firenze.

L’evento organizzato dalle Diocesi fiorentine ogni 7 settembre, ha visto quest’anno anche il rogo di un fantoccio vestito da infermiera.

Il gesto è stato inteso dall’organizzazione come un augurio di sconfitta dell’epidemia, interpretazione che lascia ancora più di stucco la comunità infermieristica.

Migliaia di infermieri si sono infatti indignati sul cattivo gusto del gesto.

Il sindacato infermieristico Nursind è fra essi, come si apprende dal comunicato stampa del segretario regionale Giannoni: “Siamo sconcertati dall’atto in sé, dal fatto che nessuno degli organizzatori abbia riflettuto sulla natura offensiva del gesto né obiettato di fronte a un gesto profondamente diseducativo svolto davanti a un gruppo di bambini. Ma anche dal totale disinteresse manifestato dalle Istituzioni pubbliche, che hanno liquidato il falò dell’infermiera come un gesto che voleva essere di buon auspicio nella battaglia contro il Covid”.

“Tali giustificazioni” continua Giannoni “sono altrettanto offensive nei confronti di lavoratori che hanno combattuto in prima linea in oltre un anno di pandemia, mettendo a rischio la salute propria e dei propri cari, sacrificandosi in prima persona senza risparmiarsi e che ancora attendono un riconoscimento concreto per lo sforzo protratto per tutto questo tempo. Ci hanno chiamati eroi e poi ci bruciano in piazza: una parabola fin troppo scontata per essere sopportata. Le Istituzioni si dissocino ufficialmente da questo gesto”.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394