histats.com
domenica, Febbraio 25, 2024
HomeIn evidenzaPronto Soccorso in tilt, dalla Regione più soldi a Infermieri e OSS.

Pronto Soccorso in tilt, dalla Regione più soldi a Infermieri e OSS.

Pubblicità

Pronto Soccorso in tilt, la Regione promette più soldi a Infermieri e OSS. Intanto la Chirurgia rallenta per aiutare i colleghi del reparto d’emergenza.

Pronto Soccorso in tilt, da settimane Medici e Infermieri denunciano l’impossibilità ad andare avanti in queste condizioni.

La brutta ondata di influenza ha incrinato inesorabilmente l’organizzazione del Pronto Soccorso del San Matteo di Pavia e degli altri ospedali della zona, con una quantità di accessi giornalieri arrivata a numeri ingestibili per chiunque.

Dalla Regione hanno fatto sapere che le ore di attività lavorativa aggiuntiva otterranno un aumento di remunerazione: un aumento di soldi per Infermieri e OSS, che in questi giorni stanno facendo veramente uno sforzo straordinario.

Oltre a questo, nei giorni scorsi è stato predisposta una minore attività dell’area chiurgica, che fino all’8 gennaio provvederà a supportare il reparto di emergenza nella gestione dei pazienti.

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394