Concorso OSS Venezia-Mestre: al via le domande!

Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari: come superare il Concorso pubblico?

Il bando emanato dall’Ente servizi alla persona “Antica Scuola dei Battuti”. Ben 8 i posti a tempo indeterminato per Operatori Socio Sanitari.

Indetto indetto un Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 8 posti di Operatore Socio Sanitario a tempo pieno ed indeterminato. L’attività lavorativa è da svolgersi nelle sedi dell’Antica Scuola dei Battuti di Venezia-Mestre, Ente per i servizi alla persona. 

Seguite tutti i Concorsi sul nostro gruppo Facebook.

E’ garantita la pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro, ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. n° 165/2001, e successive modificazioni ed integrazioni.

All’assunzione suddetta è attribuito il trattamento economico previsto per la Categoria B1 del CCNL Funzione Locali, ovvero:

a) stipendio iniziale annuo di € 19,536,92 = al lordo delle ritenute di legge, compresa la tredicesima mensilità;

b) indennità di comparto annuo di € 471,72 = al lordo delle ritenute di legge;

c) indennità specifica annuo di € 64,56 = al lordo delle ritenute di legge;d) indennità di vacanza contrattuale di € 6,31

e) elemento perequativo annuo di € 324,00 = al lordo delle ritenute di legge;

  1. f)  assegni familiari, se dovuti;
  2. g)  eventuali emolumenti previsti da leggi ed accordi di lavoro.

Tutti gli emolumenti sono sottoposti alle trattenute erariali, previdenziali ed assistenziali a norma di legge. Il trattamento giuridico ed economico è regolato dal vigente Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del personale non dirigente del Comparto Funzioni Locali,

Requisiti per l’ammissione alla selezione.

Il possesso dei requisiti generali e specifici necessari per l’ammissione alla selezione e dei titoli di precedenza e di preferenza nella graduatoria è regolamentato dagli articoli 4 e 5 del D.P.R. n° 487/1994 s.m.i., nonché dall’art. 3 co. 7 della L. 127/1997.
Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  1. a)  cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea; restano ferme le eccezioni di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994; sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica.
    Possono partecipare al concorso anche i familiari di cittadini di uno dei Paesi dell’Unione Europeanon aventi la cittadinanza di uno Stato membro e i cittadini di Paesi Terzi che siano titolari di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status dirifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, come previsto dall’art. 38 co. 1 e 3-bis del D.Lgs. n° 165/2001;
  2. b)  età non inferiore agli anni 18 e non aver superato l’età prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
  3. c)  incondizionata idoneità fisica alle specifiche mansioni, accertata ai sensi del D.Lgs. n, 81/2008 e successive modifiche;

d) titolo di studio previsto:

  • scuola dell’obbligo e attestato di Operatore Socio Sanitario, rilasciato dalla Regione Veneto,conseguito con una formazione complessiva di 1000 ore;
  • scuola dell’obbligo e titoli equipollenti a quello di Operatore Socio Sanitario come previsto dalle DGR 2230/02 e 3973/2002 della Regione del Veneto;
  • titolo professionale sanitario conseguito in un Paese extracomunitario, il cui riconoscimento ai fini dell’esercizio in Italia dell’attività professionale di Operatore Socio Sanitario, deve richiesto dal Ministero della Salute;
  • per i titolari del diploma di scuola secondaria di secondo grado di “Tecnico dei ServiziSociali, conseguito a conclusione di un percorso scolastico quinquennale, con successivi percorsi di integrazione delle competenze, come regolamentato dalla DGR 1789 del 07 novembre 2017;
  1. e)  non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi pubblici;
  2. f)  non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione; i cittadinidegli Stati membri dell’Unione Europea dovranno altresì godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o provenienza.

Scaricate il Bando per intero: ConcorsoOSS-Antica-Scuola-Battuti-Mestre.

Potrebbe interessarti...