Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari AO Padova avranno contratto decentrato.

Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari AO Padova avranno contratto decentrato.

La CISL insieme a CGIL e UIL posa la prima pietra del documento.

La giornata del 18/04/2019 segna in Azienda ospedaliera di Padova un importante tassello messo dalla CISL FP insieme alle OO.SS. Confederali nella costruzione del Contratto decentrato. Al termine di un lungo e produttivo confronto con l’Azienda Ospedaliero-universitaria conta circa 4500 dipendenti, è stato infatti siglato un preaccordo che riconosce l’impegno di tanti infermieri, tecnici e Oss. che sono impegnati, 365 giorni all’anno, 7 giorni su 7 con turni estenuanti sulle 24 e 12 ore, per garantire ai cittadini una sanità di geande eccellenza.

“Il personale turnista rappresenta il Cuore della nostra azienda. Attraverso la contrattazione decentrata, abbiamo stanziato 270.000 euro con i quali è stato possibile  riconoscere, su base semestrale, una quota incentivante al personale turnista – spiega Cinzia Griggio della Segreteria Aziendaledell CISL”. Un accordo che va applicato contestualmente all’applicazione delle indicazioni dell’art 86 del ccnl 2016-2018 in tema di indennità di turno.

“Prima di andare in applicazione del contratto, abbiamo fatto delle proiezioni e verificato che sostanzialmente a livello aziendale non si verificavano grandi scostamenti in termini di spesa del fondo” – continua Maria Giovanna, infermiere turnista della CISL – ma se non avessimo trovato dei correttivi avremmo ingessato la turnistica, pregiudicando prima di tutto la possibilità di cambi tra lavoratori”.

“L’accordo – continua Achille Pagliaro Segretario Aziendale – si inserisce in un contesto più ampio che mira a valorizzare l’impegno e la fatica di tanti professionisti sanitari. Ora dobbiamo lavorare sulle altre indennità, in particolare sull’aumento dell’indennità di Pronta Disponibilità, e sull’orario di lavoro per riconoscere strutturalmente i tempi di vestizione”.

Potrebbe interessarti...