histats.com
venerdì, Luglio 1, 2022
HomeInfermieriInfermieri, Oss e Professioni Sanitarie: cambiano i livelli contrattuali. Da 4 passano...

Infermieri, Oss e Professioni Sanitarie: cambiano i livelli contrattuali. Da 4 passano a 5.

Pubblicità

Archiviati definitivamente i vecchi livelli contrattuali (a, b, c, d) per Infermieri, Infermieri Pediatrico, Ostetriche, OSS e Professioni Sanitarie.

Nei giorni scorsi presso l’ARAN si sono riunite le delegazioni dei principali sindacati per discutere del nuovo CCNL del Comparto Sanità 2019-2021.

Alle sigle sindacali è arrivata la bozza riguardante l’Ordinamento professionale, completamento rinnovato.

Cosa cambia? Scomparire sono i vecchi livelli a, b, c, d, per fare posto a cinque differenti livelli di conoscenze, abilità e competenze professionali:

  • Area degli operatori ausiliari;
  • Area degli operatori;
  • Area degli assistenti;
  • Area dei professionisti della salute e dei funzionari;
  • Area del personale di elevata qualificazione.

A quanto si è capito:

a) nell’Area degli operatori ausiliari viene classificato tutto il personale afferente alle ex-categorie A e B;

b) nell’Area degli operatori viene classificato tutto il personale afferente alla ex categoria B, livello economico Bs;

c)nell’Area degli assistenti:

  • è classificato tutto il personale afferente alla ex categoria C;
  • é istituito il nuovo profilo di “Assistente Informatico” nel ruolo tecnico senza incremento di spesa le cui attribuzioni, modalità e requisiti d’accesso sono indicate nell’Allegato A;
  • il personale già inquadrato nel precedente profilo di “Programmatore” acquisisce la suddetta nuova denominazione;

d) nell’Area dei professionisti della salute e dei funzionari:

  • è classificato tutto il personale afferente alla ex categoria D e alla ex categoria D, livello economico Ds;
  • è istituito il nuovo profilo di “collaboratore tecnico professionale ambientale”, senza incremento di spesa, le cui attribuzioni, modalità e requisiti d’accesso sono indicate nell’Allegato A;
  • tale nuovo profilo è ascrivibile al ruolo tecnico;
  • la totalità dei “collaboratori tecnico professionali” già in servizio nelle ARPA acquisiscono la suddetta nuova denominazione.

e) nell’area del personale di elevata qualificazione, ossia:

  • appartengono a quest’Area i lavoratori strutturalmente inseriti nei processi produttivi e nei sistemi di erogazione dei servizi che, ai fini del raggiungimento degli obiettivi stabiliti, svolgono funzioni di elevato contenuto professionale e specialistico e/o coordinano e gestiscono processi articolati di significativa importanza e responsabilità assicurando la qualità dei servizi e dei risultati, l’ottimizzazione delle risorse eventualmente affidate, anche attraverso la responsabilità diretta di strutture organizzative di elevata/strategica complessità.

I cambiamenti non sempre sono a favore dei lavoratori, ora si dovrà capire cosa accadrà a livello economico e professionale.

Resta aggiornato, entra nel GRUPPO TELEGRAM OSS.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394