histats.com
domenica, Marzo 3, 2024
HomeIn evidenzaCGIL. Preoccupati per assunzioni di Medici, Infermieri e OSS senza titoli all'ASP...

CGIL. Preoccupati per assunzioni di Medici, Infermieri e OSS senza titoli all’ASP di Caltanissetta.

Pubblicità

Personale Asp senza titoli, Cgil: “Situazione grave, fare chiarezza e individuare responsabilità; è ora di capire chi ha sbagliato”.

Personale sanitario e parasanitario in servizio nelle strutture dell’Asp provinciale pur non avendo i necessari titoli. Le verifiche dei vertici dell’azienda sanitaria sono in corso ma per la Cgil si tratta di una situazione grave.

“Siamo seriamente preoccupati nell’apprendere che all’Asp di Caltanissetta ci sarebbe del personale sanitario e parasanitario assunto senza essere in possesso dei titoli idonei per poter esercitare la professione. L’avere lasciato con estrema leggerezza lavorare nelle corsie dei nostri presidi ospedalieri del personale senza alcun titolo legittimo è grave. Il momento era straordinario e bisognava correre e porre rimedio alla mancanza di personale e oggi non intendiamo fare polemica facile e gratuita – dicono il segretario confederale Rosanna Moncada e Francesca Nigro della segreteria Cgil con delega alla sanità – perché già allora abbiamo chiaramente rappresentato la nostra contrarietà nei confronti di quelle procedure di assunzione. Al riguardo però riteniamo che sia preciso obbligo individuare le responsabilità di chi ha proceduto all’assunzione di questo personale senza avere prima accertato la validità dei titoli indicati da ogni singolo operatore, poiché allo stato attuale questa valutazione si dimostra inefficiente ed approssimativa”. Il sindacato chiede che “si faccia chiarezza”.

A tutela dei cittadini che hanno affidato e tutt’ora affidano alle cure dell’Asp e di tutto il personale che qui ha lavorato e continua a lavorare con professionalità, competenza e abnegazione, chiediamo che si faccia chiarezza sull’intera vicenda e che si provveda a verificare i requisiti di tutto il personale Asp che a qualsiasi titolo sia stato assunto in questi anni durante i quali, a causa della pandemia, si è facilmente derogato alle procedure previste dalla legge. Se venisse riscontrata qualsiasi mancata vigilanza – aggiungono i sindacalisti – mancato esame della documentazione o altro, da chiunque commessa, si chiede altresì che vengano intrapresi gli opportuni provvedimenti contro chi queste mancanze ha messo in atto, senza cercare giustificazioni inutili per rendere meno grave quanto accaduto”.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394