Pubblicità

La notizia sulla Cancellazione dei 1000 Euro per Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie è solo fake news. Lo riferisce la segreteria provinciale della Uil Fpl di Rimini.

Le notizie relative alla cancellazione dei 1000 euro sono una fake news, perché riguardano il “presunto”  mancato finanziamento (é girata una bozza attendiamo il testo definitivo), di ulteriori risorse  nel decreto “rinascita” e non quelle già stanziate nel precedente  provvedimento di Legge, il “Cura Italia”. Lo riferisce la segreteria provinciale della Uil Fpl di Rimini.

“Con lo stipendio di Maggio riceverete i soldi previsti dal Verbale d’intesa sottoscritto in questi giorni, che applica un accordo siglato con la Regione che riguarda risorse regionali aggiuntive e che ha consentito, solo in Emilia Romagna, cifre come quelle che erogheremo, i 1000 euro per chi lavora nei Reparti Covid e le altre cifre previste” – spiega Nicola Lombardi della Uil Fpl.

Ovviamente non resta che attendere ciò che accadrà e se questi soldi saranno versati o meno nelle casse di Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie che ne hanno diritto.