histats.com
domenica, Marzo 3, 2024
HomePrimo PianoCronacaInfermiere accusato di violenza sessuale: innocente dopo 7 anni di inferno.

Infermiere accusato di violenza sessuale: innocente dopo 7 anni di inferno.

Pubblicità

Infermiere accusato di violenza sessuale: dichiarato innocente dopo 7 anni di inferno.

Ci sono voluti ben 7 anni per prosciogliere dalle accuse un infermiere oggi 56enne dall’accusa di violenza sessuale.

Ieri 27 ottobre il gup Piera De Stefani ha decretato il non luogo a procedere, dopo circa sette anni di vicenda legale, tra richieste di archiviazione e opposizione al proscioglimento.

I fatti risalgono alla primavera 2015, quando la denunciante, una ragazza con diagnosi pischiatrica già nota, era stata ricoverata presso il reparto di psichiatria dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

Qui l’incontro con l’infermiere, accusato di averla palpeggiata e baciata più volte.

Il tribunale ha però deciso per l’innocenza dell’uomo, considerato da tutti un professionista modello fino alla denuncia della ragazza.

Ma certamente nessuno gli potrà rendere la serenità perduta per tutti questi anni sulla graticola.

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394