Lun. Lug 22nd, 2024
Bologna 18/10/2019. Aula Formazione OPI Bologna. Seminario LO STRESS E IL FENOMENO DEI SUICIDI NELLE FORZE ARMATE E DI POLIZIA, IL RUOLO DELL’INFERMIERE. Foto Paolo Righi

Gli infermieri militari e di polizia in Italia sono professionisti sanitari che operano all’interno delle Forze Armate e di Polizia, tra cui Esercito, Marina, Aeronautica, Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Carabinieri.

Ecco come sono contrattualmente inquadrati in Italia e nel resto dei Paesi della Nato:

Di cosa si occupano?

Sono responsabili di fornire assistenza sanitaria ai militari, sia in tempo di pace che di guerra, e possono essere impiegati in missioni nazionali e internazionali.

Ecco una panoramica del loro ruolo e delle loro funzioni.

Ruolo degli Infermieri Militari

  1. Assistenza Sanitaria ai Militari
    • Gli infermieri militari forniscono cure mediche e assistenza infermieristica ai membri delle Forze Armate in servizio.
    • Operano in ambulatori, ospedali militari, basi operative e sul campo di battaglia.
  2. Preparazione e Addestramento
    • Gli infermieri militari ricevono una formazione specifica che combina le competenze infermieristiche con l’addestramento militare.
    • Partecipano a corsi di aggiornamento continui per mantenere le loro competenze mediche e militari al passo con le esigenze operative.
  3. Supporto in Missioni Umanitarie e di Pace
    • Possono essere inviati in missioni di pace e umanitarie in tutto il mondo, fornendo assistenza sanitaria alla popolazione civile e ai militari.
    • Lavorano in collaborazione con organizzazioni internazionali e agenzie umanitarie.
  4. Emergenze e Disastri
    • Intervengono in situazioni di emergenza e disastri naturali, fornendo primo soccorso e assistenza sanitaria.
    • Partecipano a operazioni di soccorso in caso di calamità, sia a livello nazionale che internazionale.

Funzioni Specifiche degli Infermieri Militari

  1. Cure Primarie e di Emergenza
    • Somministrano cure primarie, inclusi trattamenti di routine, vaccinazioni, e gestione di malattie comuni.
    • Forniscono assistenza medica di emergenza sul campo, stabilizzando i pazienti e preparandoli per il trasporto a strutture sanitarie più avanzate.
  2. Assistenza Chirurgica
    • Supportano le equipe chirurgiche in operazioni militari, assistendo durante gli interventi chirurgici e nella gestione post-operatoria.
    • Sono addestrati a operare in condizioni di campo, utilizzando strutture mobili e attrezzature portatili.
  3. Gestione delle Risorse Sanitarie
    • Coordinano la distribuzione delle risorse sanitarie, inclusi farmaci, attrezzature mediche e forniture.
    • Collaborano con altri professionisti sanitari per garantire la continuità delle cure e la gestione efficiente delle risorse.
  4. Supporto Psicologico
    • Offrono supporto psicologico ai militari, aiutandoli a gestire lo stress e i traumi legati alle operazioni militari.
    • Lavorano in collaborazione con psicologi e altri specialisti per fornire un’assistenza completa.

Percorso Formativo per Diventare Infermiere Militare

  1. Requisiti di Base
    • Possedere una laurea in infermieristica e la relativa abilitazione professionale.
    • Superare concorsi pubblici banditi dalle Forze Armate, che prevedono prove scritte, pratiche e psico-attitudinali.
  2. Formazione Militare Specifica
    • Dopo l’assunzione, gli infermieri militari partecipano a corsi di formazione presso scuole militari, dove acquisiscono competenze militari di base e avanzate.
    • Ricevono addestramento in tecniche di primo soccorso, medicina d’urgenza e gestione delle emergenze in contesti militari.
  3. Specializzazioni e Aggiornamenti
    • Possono conseguire specializzazioni in diverse aree della medicina e dell’assistenza infermieristica, come la medicina d’urgenza, la medicina tropicale e la gestione delle catastrofi.
    • Partecipano regolarmente a corsi di aggiornamento per mantenere le loro competenze al passo con le nuove tecnologie e metodologie sanitarie.

Organizzazioni e Strutture

  • Policlinici Militari: Strutture ospedaliere militari dove gli infermieri militari forniscono cure sanitarie ai militari e ai loro familiari.
  • Unità di Pronto Intervento: Squadre specializzate in interventi rapidi in situazioni di emergenza, disastri naturali e missioni internazionali.
  • Basi Operative: Strutture sanitarie presenti nelle basi militari, dove gli infermieri forniscono assistenza quotidiana ai militari.

Gli infermieri militari svolgono un ruolo cruciale nel garantire la salute e il benessere delle Forze Armate italiane, adattandosi a un’ampia gamma di situazioni e ambienti, spesso operando in condizioni difficili e pericolose. La loro formazione e dedizione li rendono una componente essenziale del sistema sanitario militare.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *