Dom. Lug 14th, 2024

Il delicato e attuale tema della riabilitazione nel 2024 al convegno presso l’aula magna della clinica ortopedica della Sapienza.

E’ stato il delicato e attualissimo tema della riabilitazione uno degli argomenti più importanti trattati durante la due giorni (8-9 giugno) di altissimo valore medico-scientifico-culturale che si è tenuta presso l’Aula Magna della Clinica Ortopedica dell’Università Sapienza di Roma, dal titolo “Il Ponte fra Medicina Occidentale e Medicina Tradizionale Cinese”.

Non si è parlato, quindi, solo di medicina alternativa e di agopuntura, argomenti che sono stati brillantemente illustrati dai numerosi relatori presenti, ma si è discusso come detto di riabilitazione, grazie all’organizzazione del Comitato Scientifico Direttivo che ha fortemente voluto l’evento, che ha fatto registrare la presenza di quasi 300 partecipanti, compresi quelli collegati via Zoom e Voov nel corso delle due giornate.

Il Comitato Direttivo Scientifico dell’evento è stato formato dai Co Presidenti:

Dott.ssa cinese Giada Zhao, Paola Colonnelli, Guo Chunbiao, Foad Aodi e Lucio Sotte.

La dottoressa Cinese Giada Ying Zhao è la direttrice di varie conferenze ed eventi internazionali della cultura filosofia e medicina tradizionale cinese a Hong Kong, Cambridge in Inghilterra, Carrick On Shannon in Irlanda e Valebonne in Francia. Vice direttrice della Collana “Medicina Naturale Integrativa e Cinese” Erga Edizioni. Autrice di svariati altri libri.

La Dott.ssa Paola Colonnelli è Fisioterapista in servizio presso il Dipartimento di Medicina Fisica e Riabilitazione della Sapienza di Roma e Docente al Master di I livello sulle Patologie dell’ATM.

Il Dott. Guo Chunbiao è Presidente dell’associazione nazionale italiana di CTM / Sottosegretario del CTM Forum Mondiale. Ha offerto un grande contributo e ha introdotto vari medici cinesi nel convegno.

Il Dott. Foad Aodi è Esperto in Salute Globale, Presidente di Amsi, Co-Mai e del Movimento Uniti per Unire, nonché Docente di Tor Vergata, membro del Registro Esperti della Fnomceo dal 2002, già 4 volte Consigliere dell’Ordine dei medici di Roma, nonché Direttore Sanitario del Centro Medico Iris Italia e Membro del Comitato Direttivo AISI.

Il Dott. Lucio Sotte è Consigliere del comitato “European CTM Forum” e Responsabile per la pubblicazione della collana “Medicina naturale Integrativa e Cinese”. E’ autore di 53 libri sulla medicina tradizionale.

Un ruolo fondamentale hanno avuto i rappresentanti di 4 università, quali la Sapienza di Roma, l’università MTC Guang Zhou, l’Università Foreign Economy Education University e l’Università di Londra.

Molto apprezzato l’intervento del Dott. Marco Poloni, Responsabile Sezione Riabilitazione dell’Università La Sapienza. Il Comitato Direttivo Scientifico lo ringrazia molto per il suo apporto.

In rappresentanza del dipartimento di riabilitazione della prestigiosa università romana che ha ospitato la due giorni nell’Aula Magna della clinica ortopedica, c’erano i dottori professori Roberta Mollica, Paola Colonnelli e Maria Antonietta Bonanno.

La Dott.ssa Roberta Mollica è inoltre direttrice dell’istituto della riabilitazione dell’Università La Sapienza di Roma. Molto prezioso il suo contributo alla riuscita della due giorni. 

La Prof.ssa Maria Antonietta Bonanno è Fisioterapista, dott.ssa in Scienze della Riabilitazione, specializzata in Neurologia, Osteopatia e Posturologia, Docente di Terapia Cranio-Sacrale Pediatrica.

In rappresentanza del dipartimento di riabilitazione dell’università MTC Guang Zhoul, c’erano i Professori Zhang Zheng, Yu Jin, Hao Man, Ci Xiangfeng e Liu ZhenHuan.

L’istituto della riabilitazione della Sapienza di Roma

La neuroriabilitazione di Roma ha una gloriosa tradizione che inizia nel 1883 con il prof. Sciamanna, prosegue nel 1905 con il prof. Mingazzini presso il Policlinico Umberto I, Ospedale inaugurato nel 1904. Nel 1924 la Neuroriabilitazione si trasferisce nell’attuale edificio neoclassico di Viale dell’Università 30 dove poco prima, nel 1921, era stato istituito l’Istituto di Clinica delle Malattie Nervose e Mentali. Il prof. Mingazzini è il primo Direttore dell’Istituto. Dal 1930 al 1950 si succedono i direttori prof. Sante De Sanctis, prof. Vittorio Challiol e prof. Mario Gozzano. Nel 1970 l’Istituto di Clinica delle Malattie Nervose e Mentali è costituito dalla I Clinica Neurologica con la Neuroriabilitazione diretta dal prof.  Cornelio Fazio e dalla II Clinica Neurologica con il servizio di Neuroriabilitazione diretta dal prof. Vincenzo Floris.

Dal 1980 l’insegnamento della Neurologia viene svolto dai loro allievi: il Prof. Cesare Fieschi ed il prof. Cristoforo Morocutti fino ad arrivare ai nostri giorni con il prof. Francesco Pierelli, Prof. Carlo Casali e Prof. Mariano Serrao che portano avanti la tradizione neuroriabilitativa della II Clinica Neurologica attualmente dislocata presso il Polo Pontino della Sapienza nel Dipartimento di Scienze e Biotecnologie medico-chirurgiche.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *