Tagged: wound care

Quella piaga di lesione, l'e-book di Ivan Santoro sulle LDD.

Quella piaga di lesione, l’e-book di Ivan Santoro sulle LDD.

Gratis per tutti i lettori di AssoCareNews.it. Le lesioni cutanee sono una vera “piaga” per chi ne è affetto e per familiari. Gestite da Infermieri e qualche volta da Medici rappresentano una delle principali spese per il Sistema Sanitario Nazionale. Spesso sono altamente invalidanti, dolorose e difficili da guarire. Il...

Aislec: il nuovo presidente Rivolo

AISLEC: il congresso porta ad un nuovo direttivo!

Aislec si rinnova L’XI Congresso Aislec ha permesso il rinnovo delle cariche associative alla fine di un congresso caratterizzato da un altissimo livello scientifico. Dott. Ivan SantoroInfermiere esperto in Wound Care. E’ responsabile per AssoCareNews.it del settore partnership. http://www.ilditonellapiaga.it

Lesioni Cutanee Difficili: come le gestisce un Infermiere?

Lesioni Cutanee Difficili: come gestirle correttamente?

Gestire le lesioni difficili è stata una delle conquiste più importanti per gli Infermieri Italiani, che da appena qualche lustro hanno raggiunto livelli di specializzazione altissimi. Pur se autonomi, tuttavia, gli Infermieri devono sempre dotarsi di consulenze e prescrizioni mediche per poter utilizzare presidi medicali avanzati. Dott. Angelo Riky Del...

Alimenti ai fini medici: il futuro del wound care!

W-Care e Alimenti a fini medici speciali: cosa sono? Ecco il futuro!

Negli ultimi anni sono aumentati esponenzialmente gli studi sulla relazione tra lo stato nutrizionale e l’insorgenza delle lesioni da pressione, evidenziando che la malnutrizione rappresenta il più importante e potenzialmente reversibile fattore in grado di incidere sulla guarigione delle ferite. Numerosi studi sottolineano l’importanza dell’apporto calorico e proteico al fine...

Il team di professionisti del servizio di vulnologia ASL 3 Liguria

Vulnologia ASL3 Liguria: il servizio del futuro, attivo già oggi!

Il servizio di vulnologia dell’ASL 3 della Regione Liguria è un servizio che ha tanto da insegnare dal punto di vista di filosofia organizzativa: informatizzazione, territorialità, integrazione ospedale e sociosanitario, ruolo centrale dell’infermiere. In questo servizio c’è tutto. E rappresenta il futuro, vediamo il perchè. RedazioneServizio Redazionale.

L'uso dei dispositivi antidecubito è corretto solamente se ne conosciamo approfonditamente le modalità di preferenza e uso!

Wound Care: ruolo superfici antidecubito nella gestione delle LDD

Quando si parla di attuare attività di prevenzione per evitare l’insorgenza delle lesioni da pressione, così come le linee guida internazionali impongono, molte volte non ci soffermiamo a definire le superfici antidecubito esistenti, le loro funzioni ed il loro corretto utilizzo nell’ambito assistenziale di riferimento. Dott. Ivan SantoroInfermiere esperto in...

Gli oss possono per legge fare le medicazioni semplici?

L’OSS può fare piccole medicazioni?

Nell’era del Team multidisciplinare, così come ricordavo in un mio servizio pubblicato su un altro portale, ci ritroviamo ancora a discutere l’importanza della figura dell’Operatore Socio Sanitario nei reparti ospedalieri e soprattutto nelle Residenze per Anziani e nelle Case Protette. Dott. Ivan SantoroInfermiere esperto in Wound Care. E’ responsabile per AssoCareNews.it del...

La terapia compressiva: diffusissima ma applicata non sempre correttamente!

Ulcere e terapia compressiva: tutto quel che c’è da sapere!

L’ulcera è una ferita che tende, per diversi motivi, a rimanere aperta e a cronicizzare invece di guarire. La causa principale è una patologia a carico del distretto venoso o arterioso. L’ulcera, però, può essere anche una complicanza o una conseguenza di altre patologie, quali dermatiti, malattie reumatologiche, ipertensione arteriosa,...

Il miele: dalle nostre tavole a carrello delle medicazioni?

Usare il miele per medicare: scienza o stravaganza?

Usare un alimento quale il miele come medicazione può sembrare un’azione folle e primitiva, dato che è una pratica che risale all’antichità e della quale abbiamo perso uso nel tempo, tanto da essere dimenticata e sconosciuta ai più. Ad oggi esso trova invece ampio uso da parte degli specialisti nelle medicazioni delle...

Siamo sicuri di usare correttamente le medicazioni avanzate?

Medicazioni avanzate: quale uso e in quali casi?

E’ definita lesione da pressione, una lesione tessutale, con evoluzione necrotica, che interessa:la cute, il derma e gli strati sottocutanei, fino a coinvolgere nei casi più gravi la muscolatura e le strutture ossee. Dott. Ivan SantoroInfermiere esperto in Wound Care. E’ responsabile per AssoCareNews.it del settore partnership. http://www.ilditonellapiaga.it