Tagged: sciopero nazionale

OSS: sciopero generale il 15 gennaio per chiedere attuazione Legge Lorenzin.

OSS: sciopero generale il 15 gennaio per chiedere attuazione Legge Lorenzin.

A proclamare l’agitazione il sindacato SHC Indetto per il 15 gennaio 2018 lo stato di agitazione di 24 ore del settore sanità pubblico-privata e terzo settore. Lo rende noto il Sindacato Human Caring (SHC) attraverso il segretario nazionale Salvatore Loriga. Gli Operatori Socio Sanitari chiedono il rispetto dei dettami della Legge...

Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari: no ai soli 20 euro in più sullo stipendio!

Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari: aumenti stipendi, FIALS e UNSA protestano a Roma!

Sit-in di protesta e sciopero della fame di UNSA e FIALS “Il governo del ‘cambiamento’ si dimentica del lavoro pubblico. Inaccettabile che nella Legge di Bilancio 2019 siano previsti solo 20 euro lordi per il rinnovo dei contratti dei dipendenti del Sistema Sanitario Nazionale e degli altri Enti” – dichiarano Massimo...

Verso lo sciopero: attesi molti disagi nei servizi

Sciopero Infermieri: il 12 e 13 aprile in migliaia bloccheranno sanità pubblica

Grande mobilitazione degli infermieri italiani a due giorni dallo sciopero di 48 ore del 12 e 13 aprile indetto dai sindacati di categoria dopo la mancata firma del Ccnl comparto Sanità: sono previsti disagi su tutto il territorio nazionale in ospedali, ambulatori e Asl, nell’erogazione dei servizi sanitari e amministrativi....

Il Vademecum" di Paolo Traversa diventa l'Inno degli Infermieri ed Infermieri Pediatrici Italiani e colonna sonora dello sciopero odierno.

La Canzone degli Infermieri allo Sciopero Generale di Roma!

“Vademecum” non è solo una canzone scritta dagli Infermieri, ma è anche e soprattutto l’inno degli Infermieri e degli Infermieri Pediatrici Italiani. A scriverla e ad arrangiarla è il cantautore Paolo Traversa, infermiere genovese che da tempo si diletta a realizzare parodie e pezzi d’autore. RedazioneServizio Redazionale. Share this…FacebookPinterestTwitterLinkedinPrintemail

Cigil, Cisl e Uil si schierano contro lo sciopero generale degli Infermieri Italiani del 23 febbraio 2018.

Sciopero Nazionale Infermieri: la UIL Sanità dice no all’iniziativa

L’aera sanitaria del sindacato UIL dice decisamente no allo Sciopero Generale degli Infermieri Italiani del 23 febbraio 2018 e si schiera a favore delle proposte del Governo Gentiloni relative al rinnovo del Contratto Collettivo di Lavoro del Comparto Sanità. Lo fa attraverso il suo segretario generale, Michelangelo Librandi, che parla...

oltre 250mila infermieri del pubblico impiego pronti a scendere in piazza per i loro diritti!

Sciopero Nazionale Infermieri: il 23 febbraio in piazza!

Come annunciato nelle settimane scorse, il mancato rinnovo del contratto nazionale provoca inesorabilmente lo sciopero nazionale degli infermieri. Si tratta di oltre 250mila infermieri del pubblico impiego che protestano per il riconoscimento dei loro diritti contrattuali e che non accetteranno l’ennesimo compromesso al ribasso. RedazioneServizio Redazionale. Share this…FacebookPinterestTwitterLinkedinPrintemail